Psyops

Compra su Amazon

Psyops
Autore
Solange Manfredi
Editore
Solange Manfredi
Pubblicazione
10 novembre 2014
Categorie
La guerra psicologica: «È sviluppata e sostenuta da interessi così potenti da rendere la sua individuazione un’attività specifica. Dal momento che non agisce alla luce del sole... viene spesso individuata solo in seguito al raggiungimento dei suoi obiettivi. Tra questi la fomentazione di disordini, di rivolte o forme di resistenza, i cambiamenti politici, lo spionaggio commerciale od economico, l’infiacchimento morale di un esercito o di un popolo» (Nara, rg 226, s.210, b. 432, f.8: Manuale di Intelligence per la propaganda occulta, 16 maggio 1946).

Immergersi nei documenti in cui sono spiegate dettagliatamente le tecniche per influenzare e manipolare - ingannare - l’obiettivo (una popolazione, un gruppo o, anche, un singolo uomo) è come leggere un libro dell’orrore; e ci si rende conto non solo che: «le armi della guerra psicologica... fanno più vittime innocenti di qualsiasi guerra convenzionale», ma che la guerra è ancora, sempre, in atto; il campo di battaglia è ovunque; e noi, anche noi, anche oggi, ne siamo gli obiettivi.

Questo libro, che dopo aver accennato ai fondamenti della guerra psicologica ne ripercorre l’applicazione sulla nostra penisola, vuole evidenziare il meccanismo con cui questa opera sulla nostra psiche a livello cosciente ed incosciente. La speranza è che, evidenziati i principi di condizionamento della massa, sempre più persone possano sviluppare quella consapevolezza che permette di non cadere nell'inganno, nella tentazione di seguire la via più facile.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo