Puccini

Giacomo Puccini e le sue grandi passioni. La caccia, il buon cibo e il buon vino. Le automobili e la velocità. Le belle case e le belle donne. Il ritratto privato di un genio innamorato della vita e dei suoi piaceri.

Mauro Lubrani è conterraneo del grande Puccini, ed è un divulgatore appassionato della storia privata dei grandi personaggi. Questa sua ultima opera, piacevole e appassionata, nasce dalla sua passione per i retroscena inediti dei grandi personaggi. Se c’è un grande nella storia della musica che possa dirsi più di ogni altro “uomo di passioni”, questi è sicuramente
Giacomo Puccini.
Il suo amore per la vita, la sensualità e la ricerca continua del piacere sono la linfa stessa della sua produzione artistica. Non vi è opera pucciniana che non traspiri edonismo, dalle atmosfere più delicate più delicate della Boheme ai tragici contrasti tra passione e morte di Tosca, fino a quel trionfo di sensi esotico che è Turandot.
Un ritratto brioso, basato sulle fonti storiche - in primis le lettere del Maestro - di un genio della musica e del teatro che amava definirsi un “potente cacciatore di uccelli selvatici, libretti d’opera e belle donne”.

Mauro Lubrani , giornalista professionista, laureato in Lettere all’Università di Firenze, lavora a La Nazione da oltre trent’anni, avendo iniziato da giovanissimo l’attività. Ha collaborato a lungo con Rai e Ansa. Tra i suoi libri I lieti calici di Verdi, del 2013, edito da Wingsbert House.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Mauro Lubrani

I lieti calici di Verdi

I lieti calici di Verdi di

«Questa mattina ho cavato dal tino chiuso il vostro vino particolare, il quale caro Maestro è molto buono: color chiaro ingranata; sapore eccellente e brusco giusto, senza il più piccolo odore di legno come nei passati anni; è un vino perfetto e buono assai; gl’uomini e Guerrino mi dicono che mai il vino vostro è riescito così buono».Da una lettera del fattoredi Sant’Agata a Giuseppe VerdiIl ri...

I lieti calici di Verdi: Il vino, la cucina, le donne, la salute nella vita del Maestro

I lieti calici di Verdi: Il vino, la cucina, le donne, la salute nella vita del Maestro di

«Questa mattina ho cavato dal tino chiuso il vostro vino particolare, il quale caro Maestro è molto buono: color chiaro ingranata; sapore eccellente e brusco giusto, senza il più piccolo odore di legno come nei passati anni; è un vino perfetto e buono assai; gl’uomini e Guerrino mi dicono che mai il vino vostro è riescito così buono».Da una lettera del fattoredi Sant’Agata a Giuseppe VerdiIl ri...

Puccini: L'amore, le passioni, le golose imprese

Puccini: L'amore, le passioni, le golose imprese di

Giacomo Puccini e le sue grandi passioni. La caccia, il buon cibo e il buon vino. Le automobili e la velocità. Le belle case e le belle donne. Il ritratto privato di un genio innamorato della vita e dei suoi piaceri.Mauro Lubrani è conterraneo del grande Puccini, ed è un divulgatore appassionato della storia privata dei grandi personaggi. Questa sua ultima opera, piacevole e appassionata, nasce...