L'amore ci salva

Siamo nel pieno di una violenta crisi delle coscienze. Una crisi non solo economica ma anche etica, religiosa, morale. Della giustizia. Camminiamo in superficie senza mai addentrarci nella profondità e nell’immensità della vita. E allora anche uccidere, fare male, diventa facile. Facile lasciare a se stesso chi si trova in difficoltà perché ha perso il lavoro o la propria impresa, e vede la soluzione solo nella morte. Facile chiudere la porta in faccia a chi ha un handicap o è ritenuto “un tronco morto”. Facile ammazzare i propri figli perché sono un peso, o la propria donna, in nome di un amore che non ha densità. Ed è da questo viaggio nelle vite degli altri e anche nella propria, che scaturisce la convinzione dell’autrice che solo l’Amore ci può salvare.
Perché se una madre alla quale hanno ucciso il figlio può renderlo immortale, costruendo a suo nome pozzi in Africa che abbeverano interi villaggi; se una donna nata con una malattia che l’ha resa cieca può diventare campionessa paraolimpionica; se ci sono medici che vanno nei Paesi più poveri a operare il cuoricino di bambini destinati alla morte; se ci sono imprenditori che da un giorno all’altro si sono trovati senza tutto ciò che hanno costruito in una vita e dicono: «Niente paura, ce la facciamo», allora un mondo migliore non è solo una speranza, ma un luogo del possibile.


Barbara Benedettelli è saggista e attivista per i diritti delle Vittime di ogni forma di violenza. Presidente fondatore dell’Associazione per la tutela dei diritti della persona L’Italia Vera e vicepresidente dell’Associazione Diamo Valore alla Vita. Ha collaborato con il quotidiano «Il Giornale» ed è stata autrice e curatrice del programma Top Secret, Mediaset. Attualmente cura una rubrica su Panorama.it. Ha pubblicato Punto e a Capo. Ricominciare la nuova vita dopo la separazione (Mondadori, 2004); Top Secret, in qualità di curatrice (Mondadori, 2006); I Delitti del condominio. Storie di vicini che ammazzano (Cairo Editore, 2008); Il volto della Sindone. Alla ricerca della verità (Rti, 2010); Vittime per Sempre (Aliberti Editore, 2011).

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Barbara Benedettelli

50 Sfumature di violenza

50 Sfumature di violenza di

Lo dice pure la Convenzione di Istanbul: anche gli uomini possono essere vittime di violenza domestica. Beninteso: le donne sono certamente più colpite, a causa della minor forza fisica, della dipendenza economica e spesso emotiva, ed è dunque fondamentale che sia prioritaria l'attenzione verso di loro. Ma l'interesse non deve essere esclusivo: va riconosciuto che anche loro possono aggredire...