Pontremoli (universolocale)

Il libro è il ritratto di una cittadina italiana profondamente cambiata negli ultimi due decenni dell'Ottocento, caratterizzati dallo spirito risorgimentale. Documenta i mutamenti economici, sociali, psicologici e culturali che caratterizzarono il trapasso da un'epoca all'altra. Mutamenti che ci aiutano anche a capire una cittadina di provincia di oggi.
Il racconto di Campolonghi rappresenta una cittadina alla vigilia della rottura di un equilibrio ormai logoro e stanco e tuttavia ancora operante per quanto riguarda le rigide divisioni sociali.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Luigi Campolonghi

La nuova Israele

La nuova Israele di

Questo romanzo (ed è romanzo? oh quante volte le definizioni tradiscono la nostra volontà, o questa quelle!) non vuol essere la storia dello sciopero di Parma. La storia – o più modestamente la cronaca – io l’ho già scritta obiettivamente, per quanto è possibile essere obiettivi, sui giornali: qui – seguendo un tuo consiglio; e però queste pagine sono a te dedicate – qui ho voluto raccogliere, ...