La leggenda del Giornalista Spia

L’autore, fondatore e direttore dell’Agenzia Giornalistica Repubblica, svela i retroscena su accordi e trattative tra politici, petrolieri, giornalisti e Servizi segreti.

Ne nasce un libro di cronaca politica e mediatica che getta nuova luce sulla storia d’Italia dal dopoguerra ad oggi: dall’inchiesta parlamentare sul Banchiere di Dio tra Andreotti e Tambroni, al mistero della talpa di Laurenti Beria, capo del KGB a Roma; dall’operazione dei Servizi segreti nel segno del generale Giovanni De Lorenzo, alle vicende dei due petrolieri Enrico Mattei e Attilio Monti dietro le stellette del colonnello del Sifar.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli