Siamo già noi tra dieci minuti: Diario

Questo diario è il terzo libro scritto dall'autore. Una esplorazione degli ambienti cittadini ed extraurbani per scrutare le persone e gli oggetti moderni. Rappresentazioni filosofiche e matematiche a volte mancanti delle concretezze del loro valore: chi vuole un bene ma non riesce a trovarne il giusto prezzo. La prova che il bene è più alto come sentimento rispetto al male, la ripetizione di sempre le stesse cose per confermare: qui non si può dire il falso. Con una certa praticità può essere un manuale sui diritti socio – politico e le forme di riuscita dal male moderno della incorporeità dell’essere. Il divenire delle proprie esperienze senza problemi di base nell’insieme della realtà umana. Infine il trasferimento di materiale sociale e antropico tanto contestato in questi anni dopo il duemila.

Perdonate qualche errore di scrittura lasciato per una forma artistica testuale a giustificare anche l’assenza di informazioni personali sul diritto odierno al bene, una crudezza nelle pubblicazioni sia pubbliche che giornalistiche.

Il periodo delle lettere raggiunge da Luglio 2010 a Gennaio 2009.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Gerardo D'Orrico

Dillo tu te stesso: Diario

Dillo tu te stesso: Diario di

Questo diario è il quarto libro scritto dall'autore. Una raccolta di venti componimenti che rappresentano il pensiero e le certezze della nostra epoca moderna. Le persone che non hanno rappresentazioni comuni pubbliche e troppo impegnate per pensare a quello che non hanno potuto mai fare che invece è quello che gli hanno tolto per non capire il male e il bene. Racconti anche biografici come esp...

Un soffitto di cenere: Diario

Un soffitto di cenere: Diario di

Questo diario è il secondo manuale sulla vita contemporanea scritto dall'autore, non un ritrovato delle nuove tecnologie ma più che altro una spiegazione sugli avvenimenti e le soluzioni. Della vera gioia che l’oggi restituisce, tramite la storia, che lo ha già creato, derivante dai diversi periodi storici, e geografici. Una passeggiata alla luce del Sole, dei fatti e delle meraviglie, a volte ...

Il bene e il male, x e y, diario.

Il bene e il male, x e y, diario. di

Questo diario è il primo manuale sulla vita contemporanea, e diario personale scritto dall'autore. Filosofia delle belle arti anche come un recupero personale o delle invenzioni e degli aspetti tridimensionali, degli oggetti artistici e umani. Gli errori sono di tutti, il presente deve essere rappresentato, senza paura di avere incontrato un errore più grande del silenzio prima accettato, scegl...