Quale editore: Note di lavoro (Saggi tascabili Laterza)

L'editoria italiana durante il fascismo, il ruolo di Croce, Laterza, Einaudi. I rapporti tra editori e librai nell'Italia del dopoguerra. L'atteggiamento degli italiani verso la lettura e i libri. Editoria industriale ed editoria artigianale. L'importanza dei libri nella scuola. Il ruolo delle biblioteche. Nord e Sud rispetto alla cultura e alla diffusione dei libri. Il mestiere dell'editore, tra creatività e pianificazione. Il libro come strumento di crescita civile.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli