L'isola del tesoro (Futuropassato)

Compra su Amazon

L'isola del tesoro (Futuropassato)
Autore
Leo Sisti
Editore
BUR
Pubblicazione
24 luglio 2013
Categorie
L'hanno catturato nell'aprile del 2006 in un casolare di campagna intorno a Corleone. Un vecchio di 73 anni, tra ricotta, cicoria e una macchina per scrivere che gli serviva a impartire ordini ai suoi uomini. Il capo dei capi Bernardo Provenzano si presenta così a chi gli dà la caccia da sempre, ma alle spalle ha uno smisurato impero finanziario. E se è riuscito a trasformare la mafia militare in mafia degli affari, c'è chi gli ha fatto da "consigliori" economico; chi, da sindaco e assessore ai Lavori pubblici di Palermo, gli ha spianato la strada della politica per creare un patrimonio da decine di miliardi di lire. È Vito Ciancimino, compaesano di Corleone, "burattinaio di Cosa Nostra", "custode delle mazzette" e re delle speculazioni edilizie, che ha dominato per trent'anni la Sicilia all'ombra della cupola. L'isola del tesoro racconta l'intreccio di queste due storie, quella del sindaco e quella del boss. Due vite parallele e, a modo loro, tristemente esemplari.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo