Il Santo e il peccatore

Con uno stile semplice ed essenziale, poco incline alle smancerie o all’eccessiva enfasi narrativa, l’autore racconta la vita di san Padre Pio da Pietrelcina attraverso lo sviscerato amore e la profonda devozione di Emanuele Brunatto, suo primo figlio spirituale.
Il futuro grande difensore del frate stigmatizzato va ad incontrare la figura di quel gigante spirituale per pura curiosità, con la sua giovane e avvenente amante del momento, e da quell’incontro in poi la sua vita non sarà più la stessa di prima.
Fulminato da qualcosa di indescrivibile, Emanuele diviene consapevole della sua sciagurata esistenza e di come - nel profondo - la sua anima si fosse sempre ribellata ad essa.
Un quadro semplice ma toccante di due vite eccezionali nella loro indiscutibile diversità ( l’uno un santo, l’altro un peccatore), ma legate insieme dallo stesso amore e dalla medesima immensa fede.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli