Incontri con Clemente Rebora: La poesia scoperta nei luoghi che le hanno dato vita (I libri della speranza)

Tra le tante voci della poesia novecentesca in Italia, quella di Clemente Rebora spicca unica e inconfondibile. Il percorso del poeta milanese parte nel solco del movimento vociano e dura quasi mezzo secolo, innovandosi a incarnare drammi e ricchezze di un’esistenza interamente dedicata alla ricerca della verità.

La gioventù laica e “risorgimentale”, l’esperienza della depressione e dello smarrimento, l’orrore della guerra, l’amore terreno e la scoperta di un amore più grande, fino alla conversione e alla vocazione.

Un travaglio spirituale e creativo che Gianfranco Lauretano ricostruisce per intero, guidandoci passo passo attraverso i momenti e soprattutto i luoghi di una vita sorprendente. Un racconto completo, accurato e coinvolgente nel quale giungiamo al nocciolo di un’esperienza poetica inesauribile, veramente grande perchè capace di dialogare con il lettore senza subire la patina del tempo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Gianfranco Lauretano

La traccia di Cesare Pavese (BUR biblioteca dello spirito cristiano)

La traccia di Cesare Pavese (BUR biblioteca dello spirito cristiano) di

Una riflessione sulla vita e sulle opere di narrativa, di poesia e di pensiero di Cesare Pavese (1908-1950) nel centenario della nascita. Non un libro “su” Pavese. Nemmeno una colta riflessione sui problemi aperti come ferite dal poeta e scrittore piemontese. O meglio, tutto questo, sì. Però soprattutto un libro “con” Pavese: un viaggio per luoghi e per nuclei, ripercorsi con la guida della sua...