Quel bip che mi ha cambiato la vita

Questo non è il racconto di un uomo malato. Piuttosto è la storia di un uomo che, nonostante sia sfiancato dalla Sclerosi multipla ormai da 19 anni, ha ancora una gran voglia di vivere. E di raccontarsi. Per essere da stimolo non solo per chi, come lui, ha visto cambiare la propria vita nell’arco di pochi mesi o al massimo una manciata di anni, ma anche per chi ha il privilegio di un’ottima salute e, ciò nonostante, non riesce a godersi la vita.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Luigi Alfonso

Una sorpresa a tre metri di profondità

Una sorpresa a tre metri di profondità di

La Polonia, e in particolare Cracovia, fanno da sfondo a questo romanzo che ha per protagonisti due giovani: un italiano (Andrea) e un’irlandese (Laura). Quest’ultima è un’archeologa che lavora a Dublino, nell’equipe del tedesco Holger Bergmann. E proprio una sua ricerca scatena gli appetiti di una banda di criminali che vuole entrare in possesso di un antico documento, custodito...