Uscita dall'attacco di panico

Venticinque anni e una vita normale, senza scosse né traumi rilevanti.
Poi, con la malattia e la morte del padre, Silvia assistette impotente all'inaspettato deteriorarsi della serenità famigliare, di quella vita 'quasi perfetta' cui ormai era placidamente assuefatta. Fu allora che si verificarono gli attacchi di panico, dapprima sporadici e improvvisi, poi sempre più frequenti, al punto da dover ricorrere a psicofarmaci e a non sopportare neppure l'idea di uscire di casa.

Silvia Grassi nasce a Carrara nel 1976.
Uscita dall'attacco di panico, storia vera, è la sua pubblicazione d'esordio.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo