Tania, in Bolivia al fianco di Che Guevara

Tania, in Bolivia al fianco di Che Guevara - Ulises Estrada


Il 31 agosto del 1967 in Bolivia, una delazione portò all'annientamento della colonna guerrigliera guida ta da Joaquin, parte dell'Esercito di Liberazione Nazionale di Che Guevara. Tra i milkitanti cadde la combattente argentina di origine tedesca Haydée Tamara Bunke Bider, conosciuta storicamente come Tania la Guerrigliera.
Un testo importante, impreziosito non solo da alcuni stralci dei piani operativi delle missioni condotte da Tania, ma altresì da informazioni e note relative al contesto sociale e politico dei paesi latinoamericani tra gli anni '40 e '70, che contribuisce alla ricostruzione di una delle pagine più eroiche delle battaglie per l'indipendenza intraprese dai popoli dell'America Latina.
Un utile e affascinante compendio al Diario in Bolivia di Che Guevara.

Ulises Estrada, nato a Santiago de Cuba, sin da ragazzo si unì alle lotte contro il generale Batista, confluendo nella guerriglia guidata da Che Guevara. Attualmente è direttore di Tricontinental, rivista pubblicata dall'Organizazione di Solidarietà per i popoli dell'America Latina.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo