Nati per uccidere

Nati per uccidere - Christopher Berry-Dee


Dopo Le ragioni del male, Christopher Berry-Dee, criminologo di fama internazionale, torna a sconvolgerci con una serie di incredibili storie delittuose.
"Mi appresto ad entrare in contatto con un mostro, che ha giurato, per qualche imprescindibile motivo, didilaniarmi il volto. Sono consapevole che questo energico predatore dai capelli scuri, viso butterato e occhi di pece perennemente spalancati, tenterà di penetrare la mia mente con i suoi malvagi tentacoli inquisitori...".
Dalle viscere delle più dure prigioni, storie colme di orrore e raccapriccio, narrate attraverso le parole dei più efferati carnefici.
"La portai in camera, la stuprai e la sodomizzai prima di ucciderla. Urlava, chiamando la mamma, ma l'ultima cosa che vide fu il volto ormai senza vita della sua amichetta, che giaceva sotto le lenzuola accanto a lei".
Infanzia, adolescenza, maturità, quali accadimenti, nelle vite di questi sadici mostri, hanno contribuito a renderli tali? Da cosa scaturisce la loro indefessa malvagità?

Christopher Berry- Dee consulente dell'FBI e direttore del Centro Ricerca di Criminologia è autore di numerose pubblicazioni, tra le quali: Le ragioni del male.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli