Opere scelte (Classici della religione)

Il conte Dossi, nato in provincia di Pavia nel 1849, è stato scrittore, politico e diplomatico. Le sue opere principali sono state scritte dal 1868 al 1887. Ogni sua composizione prende le mosse da uno spunto autobiografico e lo sovverte con innesti romanzeschi e meta-letterari. Il gusto dell'autore per il pastiche linguistico e per l'uso deformante delle descrizioni grottesche si manifesta in ogni sua composizione, dando vita, specie nei romanzi, a una struttura narrativa eterodossa, con frequenti divagazioni, citazioni e ripetizioni. Una selezione del suo corpus letterario esce oggi per Utet in versione digitale, con un ricco compendio di note critiche.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Carlo Dossi

Amori

Amori di

Amori

La desinenza in A di Carlo Dossi

La desinenza in A di Carlo Dossi di

La desinenza in A di Carlo Dossi

L'Altrieri, nero su bianco di Carlo Dossi

L'Altrieri, nero su bianco di Carlo Dossi di

L'Altrieri, nero su bianco di Carlo Dossi

Vita di Alberto Pisani di Carlo Dossi

Vita di Alberto Pisani di Carlo Dossi di

Vita di Alberto Pisani di Carlo Dossi

Goccie d'inchiostro di Carlo Dossi

Goccie d'inchiostro di Carlo Dossi di

Goccie d'inchiostro di Carlo Dossi

I mattoidi al primo concorso pel monumento in Roma a Vittorio Emanuele II di Carlo Dossi

I mattoidi al primo concorso pel monumento in Roma a Vittorio Emanuele II di Carlo Dossi di

I mattoidi al primo concorso pel monumento in Roma a Vittorio Emanuele II di Carlo Dossi