Myricae/Canti di Castelvecchio (Classici della religione)

Giovanni Pascoli, nato nel 1855 a San Mauro di Romagna e morto a Bologna nel 1912, è poeta e figura emblematica della letteratura italiana a cavallo fra Ottocento e Novecento. Le sue opere più rappresentative sono le raccolte in versi Myricae e Canti di Castelvecchio. Le poesie delle Myricae, tra le più amate dal loro stesso autore, furono oggetto di più edizioni, dalla prima comprensiva di 22 componimenti a quella definitiva con 156 liriche in totale. I Canti di Castelvecchio si ispirano, già nel titolo, ai Canti leopardiani, suggerendo l'ambizione ad una poesia più elevata. Queste due grandi raccolte sono oggi riunite in un'unica versione ebook, corredata di apparato esegetico.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Giovanni Pascoli

Myricae

Myricae di

Myricae è una raccolta di poesie di Giovanni Pascoli, pubblicata in successive edizioni tra il 1891 e il 1911. L'opera rappresenta l'ultimo esempio di poesia lirica "classica" prima della stagione delle Avanguardie poetiche del Novecento. Il titolo della raccolta pascoliana deriva dal verso della IV Bucolica di Virgilio «arbusta iuvant humilesque Myricae», cioè "piacciono gli arbusti e le umili...

Il fanciullino di Giovanni Pascoli

Il fanciullino di Giovanni Pascoli di

Il fanciullino di Giovanni Pascoli

Le Canzoni di Re Enzio di Giovanni Pascoli

Le Canzoni di Re Enzio di Giovanni Pascoli di

Le Canzoni di Re Enzio

Myricae di Giovanni Pascoli

Myricae di Giovanni Pascoli di

Myricae

Poemi italici di Giovanni Pascoli

Poemi italici di Giovanni Pascoli di

Poemi italici

Poemetti di Giovanni Pascoli

Poemetti di Giovanni Pascoli di

Primi Poemetti