Il Gierusalemme/Gerusalemme Liberata/Gerusalemme Conquistata (Classici della religione)

L'opera più importante e nota di Torquato Tasso (1544 – 1595) è sicuramente la Gerusalemme Liberata, in cui si cantano gli scontri tra cristiani e musulmani alla fine della prima crociata, durante l'assedio di Gerusalemme. Preceduto da Il Gierusalemme e seguito dalla Gerusalemme Conquistata, questo poema diventa parte di un trittico organico che oggi si può leggere e studiare nella prestigiosa versione digitale dotata di apparato critico accessibile tramite collegamenti interattivi, messa a punto da Utet.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Torquato Tasso

La Gerusalemme Liberata. Versione originale in versi (Emozioni senza tempo)

La Gerusalemme Liberata. Versione originale in versi (Emozioni senza tempo) di

Poema epico che narra, sullo stile dell'Iliade di Omero, l'assedio e la conquista di Gerusalemme durante la prima Crociata nel 1099. Combina il racconto delle armi con storie di passioni amorose particolarmente difficili. Gerusalemme liberata, pubblicato per la prima volta nel 1580, è stato durante il Rinascimento uno tra i libri più letti e amati in tutta Europa.

Gerusalemme liberata - Edizione italiana

Gerusalemme liberata - Edizione italiana di

Introduzione e premessa di Antony Rodriguez

Opere di Torquato Tasso

Opere di Torquato Tasso di

3 opere di Torquato Tasso Poeta, scrittore e drammaturgo italiano (1544-1595) Questo libro elettronico presenta una collezione di 3 opere di Torquato Tasso. Indice interattivo: A Bergamo Aminta Gerusalemme liberata

Dal Rinaldo/Dalle Rime/Aminta/Il re Torrismondo/Rogo amoroso/Dal Mondo creato (Classici della religione)

Dal Rinaldo/Dalle Rime/Aminta/Il re Torrismondo/Rogo amoroso/Dal Mondo creato (Classici della religione) di

Il Tasso entrò nel vivo del romanzo cavalleresco a soli diciotto anni dando alle stampe il suo Rinaldo, un poema in dodici canti sulla giovinezza del paladino della tradizione carolingia e sulle sue imprese d'armi e d'amore. A quest'opera seguirono molti componimenti lirici, la favola pastorale Aminta, la tragedia di ispirazione nordica intitolata Il Re Torrismondo, un piccolo poema pastorale d...

Aminta

Aminta di

Aminta

Gerusalemme conquistata

Gerusalemme conquistata di

Io canto l'arme e 'l cavalier sovrano,che tolse il giogo a la cittá di Cristo.Molto co 'l senno e con l'invitta manoegli adoprò nel glorïoso acquisto;e di morti ingombrò le valli e 'l piano,e correr fece il mar di sangue misto.Molto nel duro assedio ancor sofferse,per cui prima la terra e 'l ciel s'aperse.