Opere minori (Classici della religione)

Il corpus letterario lasciato da Ludovico Ariosto, oltre al noto Orlando Furioso, comprende anche le Rime, sette Satire, scritte tra il 1517 e il 1524, e un importante epistolario di ben 214 lettere, vergate tra il 1498 e il 1532, in cui emergono i conflitti interiori dell'autore e la sua dimensione umana. Questa produzione minore è presentata da Utet in formato digitale, completo di apparato critico e traduzione italiana dei testi latini, collegati tramite ipertesto.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Ludovico Ariosto

LA LENA

LA LENA di

Il testo è edito con caratteri che minimizzano l'affaticamento della vista.Ludovico Ariosto (Reggio nell'Emilia, 8 settembre 1474 – Ferrara, 6 luglio 1533) è stato un poeta, commediografo, funzionario e diplomatico italiano.E' una storia amorosa con finale felice.

IL NEGROMANTE

IL NEGROMANTE di

Il testo è edito con caratteri che non affaticano la vista.Ludovico Ariosto (Reggio nell'Emilia, 8 settembre 1474 – Ferrara, 6 luglio 1533) è stato un poeta, commediografo, funzionario e diplomatico italiano.Il Negromante è una commedia di Ludovico Ariosto scritta nel 1509 in prima stesura abbozzata, poi terminata nel 1520 per spedirne il testo a Papa Leone X ed ulteriormente riscritta nel 1528...

SATIRE

SATIRE di

Il testo è edito con caratteri che non affaticano la vista.Ludovico Ariosto (Reggio nell'Emilia, 8 settembre 1474 – Ferrara, 6 luglio 1533) è stato un poeta, commediografo, funzionario e diplomatico italiano.Le Satire sono l'opera ariostesca più apprezzata dalla storia dopo il Furioso. Si tratta di sette componimenti in terzine, scritti in forma di lettere indirizzate da Ariosto a parenti e ami...

La Cassaria

La Cassaria di

Rappresentata a Ferrara il 5 marzo del 1508, la Cassaria è una commedia che ruota attorno alle vicende di due giovani, Erofilo e Cariodoro, innamorati di due schiave, Eulalia e Corisca, che tentano in tutti i modi di liberare. Composta dapprima in prosa, a vent’anni di distanza la commedia venne trasposta in versi dallo stesso Ariosto. L’ebook di Utet, arricchito dalle note di commento di Andre...

Le satire

Le satire di

Scritte tra il 1517 e il 1525, le Satire sono una novità nella storia del “genere” satirico in volgare. Guardando più a Orazio che a Lucilio, Ariosto racconta vari episodi della sua quotidianità attraverso il dialogo con amici e parenti. Che adduca motivazioni per scampare al viaggio in Ungheria al seguito di Ippolito d’Este, che descriva le ostilità della Garfagnana o chieda a Bembo consigli s...

Orlando furioso

Orlando furioso di

L'Orlando furioso è un poema cavalleresco di Ludovico Ariosto pubblicato nella sua edizione definitiva nel 1532. Il poema, composto da 46 canti in ottave (38.736 versi in totale), ruota attorno al personaggio di Orlando, a cui è dedicato il titolo, e a numerosi altri personaggi. L'opera, riprendendo la tradizione del ciclo carolingio e in parte del ciclo bretone, si pone a continuazione dell'i...