Opere scelte (Classici della religione)

Silvio Pellico, piemontese d'origine, ha vissuto a cavallo fra il XVIII e il XIX secolo e si è distinto come scrittore, poeta e patriota italiano. Molta della sua fama è legata all'opera scritta durante i duri anni di carcere, Le mie prigioni. Ma Pellico è stato anche un apprezzato tragediografo, ha scritto un'opera morale, I doveri degli uomini del 1834, e diverse poesie di stampo romantico. Una scelta di queste opere si trova raccolta in questo ebook, innovativo anche per il compendio critico ipertestuale che completa la lettura e arricchisce lo studio dell'autore.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Silvio Pellico

Le mie prigioni - Arcadia ebook

Le mie prigioni - Arcadia ebook di Silvio pellico Arcadia Ebook

"Le mie prigioni" è un libro di memorie che descrive il periodo di detenzione dell'autore prima ai Piombi di Venezia e successivamente nella fortezza dello Spielberg presso Brno, periodo che va dal 13 ottobre 1820 al 17 settembre 1830. L'opera ebbe un grande consenso presso i contemporanei dello scrittore tanto che divenne il libro italiano più famoso nell'Europa dell'Ottocento.

Le mie prigioni

Le mie prigioni di Silvio Pellico UTET

Silvio Pellico, scrittore, poeta e patriota italiano di origine piemontese, ha vissuto a cavallo fra il XVIII e il XIX secolo. Molta della sua fama è legata all’opera scritta durante i duri anni di carcere, dal titolo Le mie prigioni. Pubblicata nel 1832, racconta l’esperienza di prigionia dello scrittore, dapprima ai Piombi di Venezia e poi nella fortezza dello Spielberg, in Moravia: prigionia...

LE MIE PRIGIONI

LE MIE PRIGIONI di Silvio Pellico

Le mie prigioni è un libro di memorie scritto da Silvio Pellico e pubblicato nel 1832. Le mie prigioni Le mie Prigioni.jpg La copertina di un'antica edizione Salani AutoreSilvio Pellico 1ª ed. originale1832 Generememorie Lingua originaleitaliano AmbientazioneMilano, Venezia, Moravia, 1820 - 1830 ProtagonistiSilvio Pellico Modifica dati su Wikidata · Manuale Si articola in un arco di tempo che ...

Opere Compiute di Silvio Pellico Da Saluzzo - Volume Secondo

Opere Compiute di Silvio Pellico Da Saluzzo - Volume Secondo di Silvio Pellico Antique Reprints

Opere Compiute di Silvio Pellico Da Saluzzo - Volume Secondo by Silvio Pellico. This book is a reproduction of the original book published in 1838 and may have some imperfections such as marks or hand-written notes.

Le mie prigioni

Le mie prigioni di Silvio Pellico Ilary P

"Le mie prigioni" è una delle opere più significative del giovane Silvio Pellico, scritto nella prima metà del 1800, quando Pellico decide di affiliarsi alla Carboneria per seguire i propri ideali di libertà e riscossa anti-austriaca. Proprio il giorno dopo questa sua scelta, l'Austria decreta la pena di morte per i carbonari della LombardiaIn questo diario la sua storia assume una duplice ...

Le mie prigioni

Le mie prigioni di Silvio Pellico Wikibook

Le mie prigioni è un libro di memorie scritto da Silvio Pellico e pubblicato nel 1832. Si articola in un arco di tempo che va dal 13 ottobre 1820, data in cui l'autore venne arrestato a Milano per la sua adesione ai moti carbonari, al 17 settembre 1830, giorno del suo ritorno a casa. In esso Pellico descrive la sua esperienza di detenzione - prima ai Piombi di Venezia e poi nel carcere dello ...