Felici di seguirti

Non c'è amore più intenso e perennemente travolgente di quello che lega un genitore al proprio figlio. Per questo il dolore che oggi proviamo ogni giorno, da quando Lorenzo nel pieno della sua adolescenza è stato barbaramente ucciso sulla strada, è esattamente come potevamo immaginare. Quello che invece non potevamo immaginare è cosa succede a una famiglia italiana quando viene devastata da una simile tragedia. Non avevamo capito che nel nostro paese le vittime e i loro familiari sono trattati come se fossero colpevoli, mentre i colpevoli sono difesi come se fossero vittime. La storia della nostra famiglia non è purtroppo un caso isolato. Migliaia di giovani uccisi, migliaia di famiglie distrutte, migliaia di storie processuali tutte uguali: questo è ciò che ogni anno si ripete in Italia nell'indifferenza totale dello Stato. Tutti insieme vogliamo reagire con educazione e determinazione all'inerzia che ci circonda, impegnarci per cambiare i comportamenti alla guida e pretendere un'amministrazione e un sistema di giustizia capaci di difendere il diritto alla vita laddove più viene messo a repentaglio: sulla strada. Caro Lorenzo, con il tuo rispetto per gli altri e con la tua profonda onestà sei ancora la nostra guida. E noi siamo felici di seguirti! Il ricavato della vendita del libro sarà devoluto all'Associazione Lorenzo Guarnieri Onlus che si occupa di prevenzione per la sicurezza stradale e di assistenza ai ragazzi vittime della violenza stradale.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo