Il volo spezzato

Una vita vissuta come lungo una curva continua e mai conclusa. La protagonista sceglie di aprirsi senza remore al pubblico dei lettori. Non c’è freno inibitore o calcolo opportunistico nel suo racconto, ma ogni cosa viene narrata come farebbe “una cara amica” che confida e mette la sua vita nelle mani di chi l’ascolta. Il libro è un viaggio all’indietro che poi riparte dai primissimi ricordi razionali; lo stesso viaggio si svolge per fasi, a volte incredibili, che Nicoletta ha voluto e ha scelto e in alcuni casi ha dovuto superare, per traghettarsi nel momento successivo e per continuare il proprio percorso di vita. Leggendo il libro ci si commuove, ci si trova a ridere e a stupirsi e, sempre, si percepisce la profonda sincerità di chi scrive e la sua generosità nel darsi al pubblico e agli ammiratori e estimatori. Nel libro ritroviamo momenti tragici e altri assolutamente inverosimili che, però, non sono altro che la vera vita della protagonista.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli