MALEDETTO SILICONE

Ho cominciato a scrivere questo piccolo diario
della mia vita senza molta convinzione, per mesi
l’ho lasciato, li fermo e poi ogni tanto lo riprendevo,
mi dicevo fai sapere al mondo se ci riesci in che
schifo di società viviamo e alla fine mi sono deciso a
scrivere gli episodi più cruenti della mia vita
padroneggiata dalla “cosa”. Cos’è “la cosa”?
In questo percorso di quasi
cinquant’anni di vita, racconto i miei tormenti
dovuti alla “cosa” ma anche quello che ho fatto
durante questi anni. I medici che ho citato nel mio
racconto, anche se non hanno un nome e cognome,
spero che leggano questo mio racconto, perché
senz’altro si riconosceranno. Casi come il mio,
capitano raramente a un medico nella propria
carriera.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli