Gli avvocati... dovrebbero arrestarli da piccoli! (I libri saggi)

Ben pagati, molto odiati, necessari e irritanti, oratori a sangue freddo, danzatori sulle tavole della giustizia, domatori di cavilli armati di ingiunzioni, moltiplicatori di parole, stonati artisti della voce, ventriloqui della legge, all’occorrenza maligni e suadenti, cacciatori di assegni e moltiplicatori di firme, se necessario nemici delle proprie opinioni… Dalla Robin Edizioni, dopo il successo de “Gli architetti… dovrebbero ammazzarli da piccoli!”, dal nostro “segugio” infiltrato tra fascicoli e uffici, una nuova guida pratica rivolta a tutti i “clienti” della legge, per riuscire a farsi ascoltare da chi ama ascoltarsi, per parlare a chi parla per professione, per snidare tra penalisti incivili e civilisti impenitenti, i puntigliosi nelle arringhe e gli svagati nelle fatture… Per non essere la parte soccombente… e imparare a difendersi dal proprio difensore!
Settima Edizione aggiornata a maggio 2012

Illustrazioni originali di Emanuele Taglieri

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo