Bochsa

Una storia "doppia": uno scrittore che narra a un gruppo di amici la vita del più grande arpista di tutti i tempi, Bochsa. Si incrociano così le vite dei personaggi: da una parte il filo rosso della biografia "ufficiale" del musicista e dall'altra la narrazione di questa vita ai personaggi che ne ascoltano il racconto fatto dallo scrittore. Dalla notte del terremoto dell'Aquila, passando per luoghi storici della Marsica, fino ad arrivare a Napoli, dove la comitiva di amici prenderà coscienza, grazie a Bochsa e alle sue avventure, delle proprie capacità artistiche, scegliendo di vivere seguendo i propri talenti. La biografia di Bochsa è l'ossessione di Luca il quale scopre durante le sue ricerche delle somiglianze della vita del musicista con le vite dei suoi ascoltatori, ma anche con la quotidianità del suo vissuto. Riflessioni e analisi che lo inducono a rivedere il suo moralismo. Bochsa è stato anche un grande manipolatore, un geniale imbroglione e uno scalatore sociale. Ma è sempre stato fedele alla musica. Ad essa ha dedicato l'intera vita. Occorre dire che lui fu il fondatore della Royal Academy of Music. Ancora oggi nei Conservatori di tutto il mondo gli studenti di arpa usano i suoi manuali, suonano le sue composizioni: un merito che non gli è mai stato riconosciuto! Gira tutto il mondo accompagnato dalla sua donna, la cantante Anne Riviere Bishop. E il lettore viaggerà insieme a loro.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Pio Antonio Caso

Il Confratello

Il Confratello di

Rievocazione di una Processione, con attori-protagonisti legati strettamente a usanze che coinvolgono l’intera popolazione di una città, Taranto.