Apologia di Socrate (Xenophontis Defensio Socratica) (Biblioteca di Cultura Antica Vol. 2)

L’ Apologia senofontea di Socrate, rispetto a quella più nota di Platone, apporta informazioni importanti per far luce sulla figura storica di Socrate, anche se non si può considerare un resoconto di quanto realmente detto dal filosofo ateniese durante lo svolgimento del processo che lo portò alla morte.
Senofonte, sulla scorta di notizie ricevute, vuole dare, secondo il suo punto di vista, ragione della condotta di Socrate davanti ai giudici, insolita per un imputato che rischiava la pena capitale, esplicitandola tramite parole che mette in bocca allo stesso suo maestro.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Senofonte

Opere di Senofonte

Opere di Senofonte di

3 opere di Senofonte Storico e mercenario ateniese (430a.C.-355a.C.) Questo libro elettronico presenta una collezione di 3 opere di Senofonte . Indice interattivo: Del carico del generale di cavalleria Dell'arte di cavalcare Ercole

Memorabili: (Traduzione Libera)

Memorabili: (Traduzione Libera) di

L'opera, in quattro libri, sarebbe stata composta dopo il 371 a.C., poiché in almeno un passo[2] sembra essere presupposta la situazione militare dopo la sconfitta spartana nella battaglia di Leuttra.Essa si presenta come una raccolta di conversazioni ed episodi che vedono protagonista Socrate. Nel libro I, dopo la difesa diretta di Socrate[3], il resto del libro è costituito da un resoconto su...