Come leggere Virgilio (Tascabili. Saggi)

"Scrivere per una collana intitolata Come leggere..., è una grave responsabilità, fa sentire una sorta di investitura didascalica che induce alle domande rivolte a se stessi: a chi devo insegnare a leggere l’autore prescelto – nel mio caso Virgilio – : studenti? lettori colti ma non esperti di letterature antiche? lettori generici? persone desiderose di dedicarsi a scritture più elevate di quelle finora perseguite? insegnanti frettolosamente immessi in ruolo? Difficile rispondere. Comunque credo che, per essere più o meno all’altezza di tale responsabilità, sia opportuno non scrivere un saggio serioso, ma tentare un dialogo a distanza, quasi telepatico, chiarendo prima alcuni concetti essenziali – diciamo ’chiavi di lettura’? – dell’autore prescelto. E dunque Virgilio."
(Dalla Premessa dell’autore)

COLLANA DIRETTA DA GIOVANNI REALE

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di

Pax alla romana: Gli eterni vizi del potere

Pax alla romana: Gli eterni vizi del potere di

Che cosa hanno in comune il pauroso carcere Mamertino dell'antica Roma e le prigioni italiane di oggi, il sudato affollamento dei nostri bus e le prevaricazioni dei potenti carrozzati che si aggiravano nei vicoli dell'Urbe, le orge alla corte imperiale e gli sfrenati festini di cui sono pieni i giornali? Tutto: carcerazioni ingiuste, vizi e abusi d'ogni genere, corruzione finanziaria e sessuale...

Ognuno soffre la sua ombra: Da Catullo a Gioviale: i grandi nevrotici della poesia latina (BOMPIANI TASCABILI)

Ognuno soffre la sua ombra: Da Catullo a Gioviale: i grandi nevrotici della poesia latina (BOMPIANI TASCABILI) di

Questo libro tenta di far luce sugli aspetti della vita privata di grandi autori del passato come Lucrezio, Catullo, Properzio, Lucano, e lo stesso Giovenale. L'autore intraprende una ricerca in parte su basi "finte" (cioè su una struttura narrativa, una fiction insomma), e in parte suggerite dalle opere dei singoli autori, riuscendo a rappresentarli come esseri comuni mortali completamente ...