La Rosa di Lalo (Memoria Veneta Vol. 10)

Alzi la mano chi non ha mai varcato la soglia del bar La Rosa a Mira Porte. E chi non ha mai avuto l’occasione di scambiare due battute col suo storico proprietario, Giovanni Biasiolo, detto Lalo Parigin, oggi in pensione. Chi non l’avesse mai conosciuto può allora tuffarsi nelle pagine di questo volume e rivivere la storia di uno… storico locale che ha viaggiato dentro la Storia.
Un luogo che ha accompagnato un secolo di vita di Mira e della Riviera del Brenta, dall’inizio dell’attività agli anni duri della guerra, dal boom economico con la prima televisione che calamitava decine e decine di clienti ai tempi moderni.
Conservando una sua identità, quasi un confessionale per alcuni, perché parlavano e si confidavano con Lalo. E lui li ascoltava, guardava il volto e le mani, ma soprattutto gli occhi che sono l’apertura dell’interiorità. E ritrovava in tutti qualcosa di sé stesso, identificandosi in loro, facendo sbocciare una empatia misteriosa e benefica.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Elsa Marchiori

Raldo dei giornali (Memoria Veneta Vol. 8)

Raldo dei giornali (Memoria Veneta Vol. 8) di

A Oriago di “Raldo” ce n’era uno solo. era Erardo Zara, da tutti conosciuto come Raldo, figlio di Adele Zara. E faceva il giornalaio. La storia della sua vita, emblema di un’epoca e di un’intera comunità, inizia nel 1919 per concludersi nel maggio del 2010. In un tributo alla memoria, Elsa Marchiori ne raccoglie le vicende in Raldo dei giornali: con la sincera passione e la...

Un maestro (Memoria Veneta Vol. 4)

Un maestro (Memoria Veneta Vol. 4) di

Antonio Pieretti, classe 1930, storico insegnante di Borbiago: per tutti il Maestro Toni, uomo mite e ricco di umanità, colto e innamorato del suo lavoro e dei suoi studenti, figura di maestro di un tempo, di quelle che oggi non si trovano più. La penna di Elsa Marchiori scorre nel segno della memoria in questa “autobiografia accompagnata”, riportando a galla sul filo della commozione il...

Fotini Sarissavidu (Memoria Veneta Vol. 1)

Fotini Sarissavidu (Memoria Veneta Vol. 1) di

Prima opera di Elsa Marchiori: un commovente “autobiografia accompagnata” di Fotini Sarissavidu, donna nata in Grecia nel 1926 e vissuta a Oriago, in provincia di Venezia. Fotini Sarissavidu, è una donna come tante altre donne, con una vita sua, ma simile a tante altre vite. È una donna e vuole che la sua storia rimanga in modo tangibile. Questa è la sua storia.

La vita nelle mie mani (Memoria Veneta Vol. 5)

La vita nelle mie mani (Memoria Veneta Vol. 5) di

Memoria Veneta Vol 5 (novembre 2009) Quante vite ha tenuto nelle proprie mani Caterina Savio in 35 anni di attività! Quanti vagiti ha ascoltato, quanti sorrisi e lacrime di gioia ha visto nei volti di mamme e papà. Caterina Savio è stata per molti “L’Ostetrica” di Borbiago, la “levatrice” venuta dal Fiurli. E con tanta dolcezza, addentrandosi nel mistero della vita con leggerezza,...

Storia di Mario (Memoria Veneta Vol. 2)

Storia di Mario (Memoria Veneta Vol. 2) di

Storia di Mario è una sorta di “autobiografia accompagnata” e narra in prima persona la vita di un uomo normale che si è fatta straordinaria nelle scelte, nel legame con la famiglia, nell’impegno civico sul territorio, nelle scelte di fede, nell’amore per la memoria. Classe 1923, Mario Marchetto è nato nel Vicentino e nel 1935 arriva a Pianiga con la famiglia. Da allora la sua storia...

Una vita senza soste (Memoria Veneta Vol. 6)

Una vita senza soste (Memoria Veneta Vol. 6) di

La società di cinquanta anni fa, così lontana, così vicina: pochissimo tempo in termini storici, ma caratterizzato da uno stacco iperaccelerato del progresso. In questo mondo Silvano Scatto sceglie il suo lavoro per tutta la vita: sarà un barbiere. E Elsa Marchiori, con una scrittura in grado di catturare l’attenzione fino al più piccolo dettaglio, proietta il lettore nella sua bottega...