Elizabeth (Varia)

Più di sessanta successi cinematografici, due Oscar, sette mariti, otto matrimoni (ha sposato due volte Richard Burton) e innumerevoli scandali e sofferenze: la vita di Eliszabeth Taylor non è mai stata facile. Ribelle, anticonformista, determinata: così la sua immagine si è scolpita nel cuore di milioni di fan che l'hanno ammirata e osannata. Questa biografia non si ferma alle apparenze, indaga oltre i gossip e ne scopre il lato nascosto, quello di una donna sensibile e fragile, vittima delle dipendenze, che non ha mai abbandonato gli amici più cari come Michael Jackson, che ha passato gli ultimi anni della sua vita lontano dai riflettori e dal mondo Spinta da una madre maniaca del controllo, compare sulla scena negli anni Quaranta, a soli dieci anni, in "Torna a casa Lassie". Il feeling con le macchine da presa è magico e immediato, come quello con il pubblico, che da allora l'ha seguita con adorazione. Elizabeth diventa regina del set, delle prime pagine dei giornali e della storia del cinema non solo grazie a film come "La gatta sul tetto che scotta" e "Chi ha paura di Virginia Woolf?", ma soprattutto per la sua impetuosa e tormentata vita matrimoniale: gli abusi di Nicky Hilton, la morte prematura di Mike Todd, la passione incendiaria e mai spenta per Richard Burton, indimenticabile coprotagonista del film Cleopatra, a cui si aggiungono altri quattro consorti. Tra battaglie pubbliche, devastanti malattie, retroscena e gesti eclatanti, l'autore svela la vera anima di Elizabeth Taylor, una donna che pensavate di conoscere e che solo ora potrete finalmente comprendere.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo