Ciò che credo (BUR SAGGI)

Hans Küng è uno dei teologi cattolici più famosi, sicuramente il più critico: un “rivoluzionario” che ha detto sì alla pillola e no all’infallibilità papale. Dai dubbi del periodo universitario ai dissidi con le gerarchie ecclesiastiche negli anni Settanta, dall’impegno volto a favorire il dialogo interconfessionale al conferimento nel 2008 della medaglia d’oro Otto Hahn per la pace,
Küng ha sempre dimostrato una fede profonda accompagnata da un’innata diffidenza nei confronti di ogni assolutismo. Oggi ripercorre la propria esperienza umana per cercare le risposte
a una domanda sempre più diffusa: è ancora possibile credere in una religione? Oppure la complessità del mondo contemporaneo ci spinge verso un’etica globale, condivisibile da tutti? Questo libro racconta l’avventura affascinante di una ricerca instancabile e coraggiosa. Küng si scaglia contro il nichilismo del pensiero moderno e accompagna il lettore nella ricerca di una nuova prospettiva fondata sull’amore, la consapevolezza di sé e il rispetto del diverso. Un inno alla gioia che si rivolge a tutti, fedeli e no: perché la nostra storia si fondi finalmente sul valore dell’uomo più che sui dogmi.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Hans Küng

Una battaglia lunga una vita: Idee, passioni, speranze. Il mio racconto del secolo (Best BUR)

Una battaglia lunga una vita: Idee, passioni, speranze. Il mio racconto del secolo (Best BUR) di

Dall’infanzia e la giovinezza in Svizzera, dove matura la decisione di farsi sacerdote, agli anni dell’insegnamento universitario e della maturità a Tubinga, Hans Küng, il teologo “ribelle”, è stato protagonista di una vita di fede e di battaglie per il rinnovamento della Chiesa. In prima linea su tutte le questioni più controverse, dal celibato dei preti alla contraccezione, dall’infallibilità...

Di fronte al Papa: La mia vita nella Chiesa  da Pio XII a Francesco

Di fronte al Papa: La mia vita nella Chiesa da Pio XII a Francesco di

Dei sette papi di questo libro – da Pio XII a Francesco, passando per Giovanni XXIII, Paolo VI, papa Luciani, Wojtyla e Ratzinger – Hans Küng, il “grande vecchio” della teologia dissidente, ha avuto un’esperienza diretta. Ha avuto modo di osservare e vivere da vicino le loro scelte e le loro azioni: per ciascuno di loro Küng ha un ricordo, un aneddoto, un giudizio, e in queste pagine parte prop...