Cleopatra: La regina che ingannò se stessa (Oscar storia Vol. 334)

Cleopatra aveva diciotto anni quando, nella primavera del 51 a.C., suo padre, il re d'Egitto Tolemeo Aulete XII, morì e lasciò il trono a lei e al fratello Tolemeo XIII. La giovane regina, la cui bellezza divenne presto leggendaria in tutto il mondo antico, coltivò da subito il grande sogno di portare la capitale della potenza romana ad Alessandria d'Egitto. E si servì del suo fascino come di una formidabile arma politica. Come tutti i grandi della storia, Cleopatra ha due facce: quella pubblica, di regina e insieme pedina del complesso gioco sulla scacchiera del Mediterraneo; e quella privata, di donna dalle passioni smisurate. Per questo ha incantato tutti i grandi uomini del proprio tempo e ha continuato attraverso i secoli a sedurre storici, poeti, artisti e gente di spettacolo. Elenonora Duse ne diede un'interpretazione che venne definita "epocale" e Hollywood le dedicò alcuni dei propri più fastosi colossal. Antonio Spinosa ha saputo ricomporre in una elegante biografia le due facce di questa ambigua sovrana, bella come una dea ma accecata come poche dall'ambizione.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Antonio Spinosa

Cesare: Il grande giocatore

Cesare: Il grande giocatore di

Ognuno ha la propria immagine di Cesare. C'è chi lo vede come un conquistatore o il fondatore di un nuovo ordine, un condottiero temerario o un elegante scrittore, un capo di Stato clemente e generoso oppure il freddo e subdolo artefice di un piano sottile e tortuoso per abbattere la Repubblica. Tra tutti questi aspetti si nasconde il mistero di un uomo. In mezzo agli interrogativi che la figur...

Luigi XVI (Oscar storia Vol. 488)

Luigi XVI (Oscar storia Vol. 488) di

Con la maestria del narratore di storia e avvalendosi di una profonda conoscenza dell'epoca, Antonio Spinosa ci racconta la figura dell'ultimo monarca europeo asceso al trono "per diritto divino" privilegiando il suo misconosciuto aspetto di statista.

Paolina Bonaparte: L'amante imperiale (Oscar storia Vol. 245)

Paolina Bonaparte: L'amante imperiale (Oscar storia Vol. 245) di

Paolina Bonaparte si presenta a noi con la stessa tempra di Napoleone: come il fratello è instancabile, accentratrice, combattiva e prepotente. Non a caso è la sorella preferita dell'imperatore, la sua confidente, l'amica sincera e disinteressata. Napoleone, prodigo di titoli con tutti i fratelli, non ha posto alcuna corona sul suo capo, e lei è felice della propria libertà; libertà soprattutto...

La saga dei Borgia: Delitti e santità (Oscar storia Vol. 238)

La saga dei Borgia: Delitti e santità (Oscar storia Vol. 238) di

Una insolita storia della famiglia Borgia scritta a ritroso, a partire dalla figura pressoché sconosciuta del santo gesuita Francesco de Borja, bisnipote di Alessandro VI, fino ai potenti predecessori: dal terribile duca Valentino alla enigmatica Lucrezia. In una serie di ritratti tragici e potenti il noto biografo fa rivivere i protagonisti di una parte significativa della storia italiana.

Maria Luisa d'Austria, la donna che tradì Napoleone: La gloria, le passioni, il tormento (Le scie)

Maria Luisa d'Austria, la donna che tradì Napoleone: La gloria, le passioni, il tormento (Le scie) di

Più di tante altre grandi protagoniste della storia Maria Luisa d'Austria, figlia dell'imperatore Francesco I, moglie di Napoleone e infine duchessa di Parma e Piacenza, è una figura enigmatica di sovrana che visse molte esperienze e di cui non è facile cogliere la vera natura. Antonio Spinosa ne rivela fortune e miserie, senza farsi tentare dall'agiografia ma senza dimenticare l'umana comprens...

Il potere, il destino e la gloria (Oscar storia Vol. 288)

Il potere, il destino e la gloria (Oscar storia Vol. 288) di

Un avvincente viaggio nel tempo fra uomini di potere, eroine, figure segnate dal destino e artefici della propria gloria. Da Romolo ad Annibale, dal cardinale Schuster a papa Pacelli, passando per Galileo, Nelson, Napoleone, Garibaldi, Verdi.