Eva Chan Ladra d'identità - Episodio 3: Space Pirate: Capitan Eva-chan

Compra su Amazon

Eva Chan Ladra d'identità - Episodio 3: Space Pirate: Capitan Eva-chan
Autore
Belinda Bertolo
Editore
Wannaboo
Pubblicazione
28 luglio 2014
Categorie
EVA-CHAN muove i suoi primi passi nel 2005 nell'ambito del fumetto indipendente italiano, e nasce come parodia dell'adolescenza di Eva Kant (approvata dall'Astorina) - lo stesso nome la ricorda - e contemporaneamente è anche parodia degli eroi manga-giapponesi.



In ogni episodio Eva Chan si intrufola all'interno di un manga famoso e ruba le sembianze alla protagonista.



Eva-Chan, alla continua ricerca del suo ruolo nel mondo dei fumetti, in questo terzo episodio pensa bene di diventare un pirata dello spazio! La leggenda del Capitano Pirata più famoso dell'universo è legata alla sua immortalità... ed Eva-chan decide di ereditare il suo timone per diventare una leggenda! Durante un'assenza del suo Capitano, Eva-Chan riesce con estrema facilità a rubare il Vascello Pirata con tutto il suo equipaggio.

Gli strani legami che legano il Capitano al computer centrale del Vascello, e le “relazioni” con i personaggi femminili fanno scaturire l'animo battagliero di Eva-chan, che scende in campo con tutto il suo spirito di competizione.

Riuscirà la nostra eroina a sconfiggere la Regina delle Space Models? Impedirà all'Impero Fashion di conquistare la terra? Ma soprattutto: riuscirà a farsi notare dal bel tenebroso Capitano e conquistare il suo cuore? Sempre più dispettosa e diabolika, Eva-chan vi aspetta nel terzo capitolo della parodia manga di Eva Kant!

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli