Madre Terra. La visione della natura degli indiani d'America (Saggezza indiana Vol. 1)

Compra su Amazon

Madre Terra. La visione della natura degli indiani d'America (Saggezza indiana Vol. 1)
Autore
Editore
area51 Publishing
Pubblicazione
25 giugno 2013
Categorie
. Libro illustrato a fumetti

. Oltre 100 immagini

. Ottimizzato per Kindle con Kindle Comic Creator per la migliore lettura digitale



La storia degli indiani d'America è la storia di un popolo con una sensibilità speciale verso la natura, un popolo che ne aveva colto il senso profondo.

Questo ebook, attraverso le dirette parole dei nativi americani e le straordinarie immagini di Edward S. Curtis, vuole far riascoltare la voce della saggezza degli indiani d'America, la voce della loro spiritualità, del rapporto che essi intrattengono da sempre con la natura.

Gli indiani d'America ci fanno scoprire che la natura non è un oggetto al nostro servizio, ma un sistema complesso e vivente che continuamente si trasforma, i cui equilibri dipendono anche da noi e dal nostro comportamento.

Ci guidano a un nuovo rapporto, consapevole e responsabile, nei confronti della natura stessa e degli altri esseri umani.

Se comprendiamo la saggezza indiana comprendiamo l'essenza divina della natura e, al tempo stesso, l'essenza della libertà.



"Madre Terra" fa parte della serie "Saggezza indiana", composta da 3 libri illustrati a fumetti.

1. Madre Terra. La visione della natura

2. Grande Spirito. Sacra spiritualità

3. Guerrieri. Indiani e uomo bianco





Le fotografie di Edward S. Curtis

Le fotografie che illustrano l'ebook sono tratte dall'archivio conservato presso la Library of Congress del grande fotografo della frontiera Edward Sheriff Curtis. Nato nel 1868 nel Wisconsin, Edward S. Curtis è uno dei più noti fotografi ed etnografi della storia degli Stati Uniti d'America. Il suo avventuroso e ineguagliato lavoro ancora oggi è celebrato come la più grande testimonianza del popolo, della vita e dei costumi degli indiani d'America, di cui ha restituito un ritratto indimenticabile, capace di coniugare una straordinaria ricerca etnografica con la maestosa tradizione dell'arte paesaggistica e naturalistica americana rappresentata da pittori come Thomas Cole e Frederic Edwin Church.

Le fotografie di Edward S. Curtis restano la più viva testimonianza della spiritualità degli indiani d'America.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di

America oggi: Cinema, media, narrazioni del nuovo secolo (Orizzonti)

America oggi: Cinema, media, narrazioni del nuovo secolo (Orizzonti) di

I diciotto saggi qui raccolti, dedicati all’analisi di film e serie TV, intendono tracciare i contorni di una mappa sintomatica dell’America degli anni Zero e oltre. Un insieme di forme narrative e stilistiche, di autori e generi, di strategie produttive e convergenze mediali in grado di raccontare e mostrare alcuni aspetti dell’identità americana all’alba del nuovo secolo. La global...

Fiabe islandesi

Fiabe islandesi di

Terra di miti e leggende che sembrano riecheggiare ancora nei suoi paesaggi lunari, l'Islanda ha dato voce alla sua creatività anche in un originale patrimonio di fiabe, qui raccolte in un'antologia inedita. Un mondo di castelli stregati, lotte in sella ai draghi e viaggi per mare con le barche di pietra dei troll, popolato da bellissime regine che si rivelano orchesse, elfi dispettosi che è...

Odi. Quindici declinazioni di un sentimento

Odi. Quindici declinazioni di un sentimento di

Quanti modi ci sono di odiare? Con quanti nomi si chiama l'odio, quanto ci serve, quanto se ne vede e quanto se ne subisce? È ormai chiaro che il sentimento che più di tutti si affaccia nel nostro tempo è proprio questo, l'odio: negli sfoghi sui social, nei muri che si alzano o si vogliono alzare, nel rifiuto dello straniero, nella furia delle tifoserie, nelle difficoltà relazionali che...

Repertorio dei matti della città di Torino

Repertorio dei matti della città di Torino di

"Uno telefonava ai vicini per dire che dalla sua finestra vedeva un quadro storto e per favore di drizzarlo, se no non riusciva a dormire."

Narnia. La teologia fuori dall'armadio

Narnia. La teologia fuori dall'armadio di

Il libro, firmato da esperti dell'universo di Lewis, conduce il lettore a entrare nel cuore delle "Cronache di Narnia" a vantaggio di quanti a scuola, in famiglia o al catechismo vorranno accostare, attraverso il leone Aslan e gli altri personaggi, niente meno che il protagonista del Vangelo: Gesù Cristo. Le "Cronache di Narnia", scritte da C.S. Lewis alla fine degli anni Cinquanta del secolo...