La latitudine dei cavalli

“Ci sono invenzioni letterarie che s'impongono alla memoria per la loro suggestione verbale più che per le parole” diceva Italo Calvino nelle “Lezioni americane”: ebbene, questo romanzo s'impone sia per la sua suggestione verbale che per le sue parole.

Una lunga paziente sedimentazione, segnala la profonda stratificazione geologica dell'opera, l'impertinente diversificazione delle modalità di scrittura e la pluralità dei materiali confluiti a comporne l'architettura. L'autore, riesce ad unificare magistralmente la generazione spontanea delle immagini e l'intenzionalità del pensiero discorsivo. Il risultato è di una rara potenza espressiva.

La tormentata storia d'amore tra Massimo ed Emma nata da un'attrazione prorompente degenera in un'implacabile noia quotidiana. Ma l'insofferenza per la convivenza maschera la crisi esistenziale di Max e alimenta il suo desiderio di fuga in un altrove di solitudine, di natura e di sensualità.

Di pagina in pagina il romanzo, con uno sguardo ironico e disincantato, si arricchisce di personaggi e intrecci avvincenti ambientati tra le due sponde del Mediterraneo.

Tenero e disperato, goffo e temerario, razionale e sognatore, ammaliato dalla fantasia, la libertà e l'intraprendenza, nauseato dal narcisismo e dal nichilismo dilaganti, Massimo possiede una forza vitale che lo sospinge verso nuove esperienze emotive dentro gli echi del tempo passato e i rumori assordanti del tumulto che ci sommerge, fino a ritrovare Emma, al centro dell'Atlantico, nell'autunno della vita.



Tommaso Basileo (Tripoli 1948). Precedenti Romanzi: «Melopea barocca» e «Germogli in cerca di primavere» (2006). Saggi: «Qadim e Giadid» (2006), «L'Azienda nel Reticolo Globale» (2012). Tutti questi titoli sono stati pubblicati in eBook da Simonelli Editore. Si è occupato di Formazione avanzata del management e Programmazione Strategica. Basileo è anche un apprezzato pittore ed è suo il quadro in copertina.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli