BLOODLINE: La guerra delle Rose

Compra su Amazon

BLOODLINE: La guerra delle Rose
Autore
Conn Iggulden
Editore
EDIZIONI PIEMME
Pubblicazione
27 ottobre 2015
Categorie
La corona d'Inghilterra è macchiata di sangue. La vendetta sta per compiersi.

Riccardo duca di York è stato ucciso: le sue ambizioni di regnante si sono dissolte come nuvole dopo un temporale, e la sua testa decapitata, con una corona di carta e paglia, è stata posta sulle porte delle mura di York, macabro memento per tutti quelli che pensano di opporsi ai Lancaster. Nel frattempo, mentre il re Enrico VI è ancora prigioniero, la regina dei Lancaster Margherita d'Angiò è in marcia verso sud, con il suo seguito di guerrieri scozzesi, un esercito che sembra ormai inarrestabile. Ma uccidere un padre vuol dire scatenare l'odio dei figli. Così Edward di March, ora duca di York, si proclama legittimo re d'Inghilterra. Nuove fazioni si formano e si disfano come fiocchi di neve, e molto sangue dovrà ancora scorrere, molte vendette dovranno ancora compiersi, fino al momento finale, in cui un re fronteggerà l'altro. Perché due uomini possono sempre contendersi una corona. Ma solo uno potrà tenerla.
Bloodline è il terzo episodio della nuova serie bestseller dedicata alla Guerra delle due Rose, dopo Stormbird e Trinity, che hanno ottenuto un successo straordinario in Inghilterra e nel resto del mondo.

«Trasferite Il Trono di Spade nell'Inghilterra del 1400, e avrete la nuova serie di Conn Iggulden. Scintille assicurate.»The Sunday Times

«Un capolavoro di ambientazione, azione, intrigo e avventura. Iggulden è il vero maestro della narrativa storica oggi.» The Independent

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Conn Iggulden

Il sangue degli Dei

Il sangue degli Dei di

44 avanti Cristo. L'anno dopo il quale nulla sarà più come prima. L'anno in cui, il quindici marzo, Giulio Cesare viene ucciso nel modo più vergognoso, proprio da quelli di cui si fidava di più. Quelli che adesso si considerano i "Liberatores" della patria. Ma, mentre gli assassini cercano rifugio nel senato, c'è un uomo per cui la vendetta è già iniziata: il figlio adottivo di Cesare, Ottavian...

Il trono di sangue

Il trono di sangue di

Un solo uomo è pronto a cambiare il destino dell'Inghilterra.Anche se non lo sa ancora. È l'anno 937 e il re Æthelstan, nipote di Alfred il Grande, si prepara all'attacco delle terre settentrionali. È il momento decisivo: dopo quest'ultima guerra, il suo sogno di un'Inghilterra unita potrà finalmente realizzarsi, oppure sgretolarsi miseramente sotto il peso della sconfitta. C'è qualcuno che può...

La battaglia di Ravenspur: La Guerra delle Rose

La battaglia di Ravenspur: La Guerra delle Rose di

Ci sarà silenzio sul regno d'Inghilterra. Ci saranno sacrifici e tradimenti. E ci sarà una fine. Una nuova casata regnerà su tutti. Perché un regno diviso è un regno perduto. 1470. Un futuro incerto e nebuloso attende Edoardo IV: la casata di York è ormai sconfitta, il re è esiliato nelle Fiandre e la sua famiglia è costretta a riparare presso i Lancaster. Ma rabbia e orgoglio non danno tre...

Trinity: La Guerra delle Rose

Trinity: La Guerra delle Rose di

Il trono d'Inghilterra continua a bruciare. Il destino del regno è nelle mani di tre uomini. È il 1454. I giorni scorrono vuoti e uguali per Enrico VI, re d'Inghilterra, ormai rinchiuso nel castello di Windsor, malato e incapace di comprendere ciò che sta succedendo intorno a lui. Lo sguardo perso nel nulla, i pensieri offuscati, è accudito dalla regina Margherita d'Angiò, che gli è rimasta lea...

Stormbird: La Guerra delle Rose

Stormbird: La Guerra delle Rose di

Sfortunato è quel regno che ha per re un uomo debole. È il 1437 e le nubi si addensano minacciose nei cieli inglesi: il potere è in mano alla famiglia Lancaster, ma il "leone d'Inghilterra" Enrico V non è più sul trono. A succedergli è il figlio, Enrico VI, un uomo malato e senza ambizioni. Ma il trono di Inghilterra è troppo importante perché resti nelle mani del "re agnellino". Così, sono in ...

Il popolo d'argento

Il popolo d'argento di

Unificate le tribù mongole in un'unica, grande nazione, Gengis Khan vede ostacolati i suoi progetti di conquista dai popoli dell'Ovest. Sarà l'inizio di una cruenta campagna militare. Destinazione finale: la Persia.