La Certosa di Parma

Compra su Amazon

La Certosa di Parma
Autore
Stendhal
Editore
Passerino Editore
Pubblicazione
15/11/2015
Categorie
"La Certosa di Parma" è un romanzo scritto da Stendhal. Ambientato sullo sfondo dell'Italia della Restaurazione, in buona parte immaginaria, ha per protagonista il giovane nobiluomo milanese Fabrizio del Dongo, figlio naturale di una gentildonna milanese e di un soldato napoleonico, Robert, ospitato dalla famiglia durante l'occupazione francese di Milano. 

Marie-Henri Beyle, noto come Stendhal (Grenoble, 23 gennaio 1783 – Parigi, 23 marzo 1842), è stato uno scrittore francese.

Traduzione a cura di Ferdinando Martini (1841-1928), scrittore italiano.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Stendhal

La Certosa di Parma (Mondadori) (Oscar classici Vol. 148)

La Certosa di Parma (Mondadori) (Oscar classici Vol. 148) di

Peripezie e incertezze, amori e avventure interiori del giovane Fabrizio del Dongo, dalla battaglia di Waterloo alla prigionia nella Certosa di Parma. Il primo romanzo moderno, capolavoro di Stendhal.

La certosa di Parma (I Capolavori della Letteratura Europea)

La certosa di Parma (I Capolavori della Letteratura Europea) di

"Il romanzo più bello del mondo"Italo CalvinoSiamo negli anni delle conquiste napoleoniche. Il giovane marchesino Fabrizio del Dongo parte per la guerra al seguito dell’esercito del Bonaparte, sfidando, così, l’ira paterna.  Da Waterloo passerà poi alla corte di Parma, prima di finire prigioniero in cima alla torre Farnese. Il romanzo ripercorre le sue peripezie epiche e amorose e le vicende de...

La certosa di Parma: Edizione Integrale

La certosa di Parma: Edizione Integrale di

Stendhal in Italia frequentò principi, militari, dame famose, poeti ed artisti. Questo romanzo, uno dei libri-chiave dell'Ottocento, racconta il nostro Paese attraverso le vicende del giovane Fabrizio del Dongo, incerto tra sogni d'amore e segni di gloria. Sono gli anni di Napoleone: fermenti ideali e di passioni trascinanti. Fabrizio parte e va alla guerra, ma torna presto in Italia dove comin...

La Certosa di Parma

La Certosa di Parma di

Secondo la tradizione, fu composto a Parigi, in un edificio al numero 8 di rue Caumartin, fra il 4 novembre e il 26 dicembre 1838, durante una volontaria reclusione dell'autore durata 52 giorni. Sembra che lo scrittore, trincerato nel suo studio, diede ordine alla servitù di rispondere "il signore è a caccia" a qualsiasi importuno venisse a cercarlo e a turbare così la sua produttivissima prigi...

La badessa di Castro

La badessa di Castro di

La voce narrante utilizza l'artificio di tradurre un manoscritto italiano della seconda metà del XVI secolo nel quale vi era descritto l'amore travagliato tra Elena di Campireali, una fanciulla di illustri origini di Albano, e Giulio Branciforte, figlio di un brigante protetto dai Colonna. Al principio, Giulio, ventiduenne, corteggia la diciassettenne Elena, appena ritornata dal convento di Cas...

Il rosso e il nero (I Grandi Classici della Letteratura Europea)

Il rosso e il nero (I Grandi Classici della Letteratura Europea) di

Julien Sorel, un giovane ambizioso di umili origini, diventa l’amante di Madame de Renal, moglie del sindaco di Verrières presso il quale lavora come precettore, ma improvvisamente la donna, sopraffatta dal rimorso, termina il loro rapporto. Successivamente, Julien diventa il segretario del ricco marchese de la Mole e ne seduce la figlia, Mathilde. Ma quando il matrimonio con quest’ultima sembr...