Storia di una capinera (Firmamento Vol. 1)

Storia di una capinera di Giovanni Verga. Versione integrale con apparato di note, biobibliografia e un saggio di Federico De Roberto. A cura di Maurizio Feruglio.


Maria, una giovane educanda, nel mezzo di un’epidemia di colera scopre un sentimento nuovo, terribile. Nei giorni che si rincorrono in campagna impara a conoscere l’amore, ma con rimpianto e rassegnazione ritorna in convento.


«Quante cose ci sono in un raggio di sole!… Tutte quelle cose che egli vede ed illumina in questo istesso momento… tante gioie, tanti dolori, tante persone che si amano… e lui!…»


Accetta con fatalità la sua condizione di novizia prima, e di monaca dopo, ma questa la conduce, dietro le grate del convento di clausura, a un disagio interiore. Una monaca che non riesce a dimenticare il suo unico amore e si consuma come una capinera in gabbia.


«Oh, come l’amo! come l’amo! Sono monaca… lo so! che m’importa? io l’amo! egli è il marito di mia sorella… io l’amo! è un peccato, un delitto mostruoso… io l’amo! io l’amo!»


Collana Firmamento

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Giovanni Verga

Novelle rusticane

Novelle rusticane di Giovanni Verga

Vita dei campi

Vita dei campi di Giovanni Verga

Mastro don Gesualdo

Mastro don Gesualdo di Giovanni Verga

Storia di una capinera

Storia di una capinera di Giovanni Verga

I Malavoglia (Illustrato)

I Malavoglia (Illustrato) di Giovanni Verga

Eros (Illustrato)

Eros (Illustrato) di Giovanni Verga