Per soldi e per TV: La mia vita sul set

Rivelazioni divertenti, talvolta pungenti o scandalose di uno dei più prolifici autori televisivi italiani. Alessandro Ippolito racconta avventure, personaggi, successi e sconfitte, tecnologia e artigianato del mestiere tv, con sincerità disarmante. La crescita e l’affermazione di un professionista fra giornali, radio, cinema e tanta televisione. Una guida per chi vuole lavorare in tv o nei mass media, ma anche una gustosa dritta per l’esistenza.

Questo libro è stupendo! E’ un libro fatto di passione, di verità, di amore. L’ho letto in una sola notte. Mi ha completamente travolta. Alessandro ti seguo da anni con ammirazione. La storia della tua vita è veramente un romanzo. Ti faccio i miei complimenti più sinceri e affettuosi. E grazie!
Manuela Basso
docente

Leggere le innumerevoli peripezie di Alessandro, produttore, autore, sceneggiatore, regista, conduttore, e molto di più (la sua è una biografia da attore hollywoodiano) prima di tutto diverte e poi è (…) è un insegnamento per chi vuol far di mestiere intrattenimento e spettacolo, ma è a anche una bella dritta per l’esistenza. Un gran bel libro.
Erica Arosio
giornalista, scrittrice

Libro molto bello e coinvolgente. Non è una autobiografia ma il romanzo “vero” di una persona che rivela se stesso e il suo mondo con grande sincerità. E’ la prima volta che leggo del mondo della tv e dello spettacolo raccontato dal di dentro. E’ un libro che diverte, fa riflettere, sconcerta, appassiona pagina dopo pagina. C’è da sperare che non sia solo il primo di questo autore.
Carol Meschi
photographer

Un 'Giovane Holden' adattato alla televisione. Un'energia che arriva, che appassiona perché sincera e surreale al contempo. Il racconto di una vita coraggiosa, dettata dalla semplice, giovane, ingenua voglia di conoscere che è un esempio per i tanti che oggi troppo spesso aspettano e s'impigriscono nel tentativo di trovare la 'giusta direzione'.
Stefano Villa Santa
filmaker

Un libro da leggere assolutamente. E’ scritto bene, si legge d’un fiato, è interessante, divertente ma è soprattutto sincero in ogni sua pagina. Non è un’autobiografia ma un romanzo bello e ricco come dovrebbe essere la vita di ognuno di noi. Bravo Ippolito!
Mariella Cantani, Roma

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Alessandro Ippolito

Non so nulla dell'amore

Non so nulla dell'amore di

Un romanzo chick lit scritto da un uomo e che ogni donna dovrebbe leggere. Alessandro Ippolito è alla sua prima prova narrativa ma gli ingredienti per la riuscita della ricetta ci sono tutti: un titolo intrigante, un’ambientazione trendy ma non scontata, un giovane dongiovanni italiano, scene piccanti narrate anche nei dettagli più scabrosi. Il protagonista, di cui non vene mai svelato il nome,...