Otto anni in orfanotrofio

Quando scoppiò la guerra, per Fernanda fu come entrare in un incubo: quello dell'orfanotrofio. Per otto anni tornò a vivere nella struttura che l'aveva accolta appena nata, e tra disavventure e vita quotidiana visse con le suore e le compagne. Un terribile bombardamento infine distrusse molte parti della città di Padova, e pose fine alle vite dei suoi parenti rimasti.
In questo suo secondo libro si ripercorrono i difficili anni della Seconda Guerra Mondiale, approfondendone gli eventi rispetto al primo, "Chi sono?"

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo