STORIE DI PIPA: ovvero la pipa nella letteratura italiana (La grande letteratura italiana Vol. 11)

Compra su Amazon

STORIE DI PIPA: ovvero la pipa nella letteratura italiana (La grande letteratura italiana Vol. 11)
Autore
Duilio Chiarle
Editore
Huskarl
Pubblicazione
26/10/2015
Categorie
Per prima cosa, e questo consentitemelo, premetto che questa opera non è un inno al fumo. Il fumo fa male ed è un fattore moltiplicatore di rischio malattie, per non parlare delle droghe. Punto.

In Italia il "boom" della pipa, nel '900 si è verificato negli anni '60, quando il sublime Gino Cervi interpretò il Commissario Maigret in TV, il magico personaggio uscito dalla penna di George Simenon: quelle sere in cui c'era "Maigret", l'Italia si fermava letteralmente e la gente parlava dei gialli a puntate di Maigret come di calcio e si discuteva su chi fosse o meno il colpevole... Perché dunque non parlare delle opere letterarie che parlano della pipa, i cui personaggi fumano la pipa? Scoprirete che molti e curiosi sono i riferimenti letterari, dall'elogio della vecchiaia di Mantegazza alla caccia al lupo di Verga, da Pascoli a Salgari, da Capuana a Grazia Deledda. Racconti e poesie da gustare lentamente, proprio come il fumatore assapora il fumo di una pipa...

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Duilio Chiarle

CAPOLINEA FERRERO

CAPOLINEA FERRERO di Duilio Chiarle Huskarl

Il supposto suicidio di un celebre pittore iperrealista. Due giornalisti alla ricerca della verità come in una partita a scacchi. Una serie di delitti irrisolti di un'epoca oscura della storia italiana. Un killer seriale. Poteri forti che si intromettono. Questo e molto altro in un giallo che lascia senza fiato. La soluzione lascerà il lettore a bocca aperta. L'opera, ancora inedita, fu ...

IL PUNTO PIÚ VICINO AL CIELO

IL PUNTO PIÚ VICINO AL CIELO di Duilio Chiarle Huskarl

Il romanzo ha ricevuto il premio "Città di Torino".Marcello Mastroianni, in una intervista televisiva ad Enzo Biagi, avvenuta un paio d'anni prima della morte, alla domanda "Quale film vorrebbe interpretare" rispose che avrebbe voluto interpretare Tarzan. Un vecchio Tarzan nel mondo di oggi. E questo, per puro caso, è proprio il "leitmotiv" del romanzo "Il punto più vicino al cielo".Un ...

I giorni di Oceli

I giorni di Oceli di Duilio Chiarle Huskarl

"A Cesare venne riferitoil disegno degli Elvezi di attraversare i territori dei Sequani e degli Edui per spingersi nella regione dei Santoni,non lontani dai Tolosati,un popolo stanziato nella nostra provincia. Si rese conto che, se ciò fosse accaduto, la presenza di uomini bellicosi e ostili,al confine di quelle zone pianeggianti ed estremamente fertili, avrebbe rappresentato un grave pericolo ...

MUSICA, VAPORE & ELETTRICITÀ: La biografia ufficiale dei The Wimshurst's Machine (TWM)

MUSICA, VAPORE & ELETTRICITÀ: La biografia ufficiale dei The Wimshurst's Machine (TWM) di Duilio Chiarle Huskarl

I "The Wimshurst's Machine" (TWM) sono una band steampunk italiana. Nove nomination consecutive al prestigioso "Hollywood Music in Media Award" ed un "Golden Kyac", oltre ad una fortunata messe di premi minori. Al loro attivo, oltre a numerosi CD, anche numerose colonne sonore, incluse anche colonne sonore per "libri". Brani recitati, booklet letterari ed illustrazioni di qualità fanno da ...

Navulae: Un borgo nella storia

Navulae: Un borgo nella storia di Duilio Chiarle Huskarl

La “storia”, anche se di un piccolo centro abitato, non è mai “in piccolo”.Questo volume non parla soltanto della storia antica di Nole, nel canavese, comprese alcune rarissime testimonianze storiche, ma apre una finestra sul modo di vivere della gente comune in epoche ormai lontanissime ed il tutto seguendo le orme della moderna storiografia francese.“Navulæ” è quello che molto probabilmente ...

Leocaffis

Leocaffis di Duilio Chiarle Huskarl

VERSIONE CON IMMAGINI A COLORI - La storia di un luogo, per quanto piccolo, non è mai “in piccolo” e si intreccia sempre in qualche modo con la storia definita “grande”.Un borgo perduto tra le nebbie dei secoli, riappare nel 1801, ma… Distrutta e ricostruita più volte, è ancora nello stesso punto di duemila anni or sono. E le incontrovertibili citazioni medioevali hanno mille anni.Una ricerca ...