La letteratura in pericolo

In un mondo dominato dalla scienza e dalla tecnica, rischiamo di non capire più i grandi capolavori della letteratura. Sul versante della critica, negli ultimi decenni abbiamo messo a punto una serie di strumenti assai efficaci per l’analisi dei testi, a cominciare dalla filologia e dallo strutturalismo, che hanno assunto un’importanza crescente nell’insegnamento. In parallelo, fiorisce una produzione narrativa sempre più ripiegata sull’io, e hanno grande fortuna i romanzi di puro intrattenimento. Tuttavia rischiamo di perdere di vista quello che è il senso profondo della opere letterarie, quello che le rende importanti e necessarie. In queste pagine appassionate e polemiche, Tzvetan Todorov – che all’inizio degli anni Sessanta ebbe un ruolo determinante nella diffusione dei formalisti russi – va al cuore del problema: a che cosa ci serve, oggi, la letteratura? Todorov parte dalla propria vicenda di studioso, prima nella Bulgaria sovietica e poi nella Parigi di Genette e Barthes. Discute i metodi più in voga d’insegnamento della letteratura. Esplora l’attuale produzione narrativa. Soprattutto, si confronta con la lezione dei grandi del passato per ritrovare e rilanciare il valore insostituibile della letteratura.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Tzvetan Todorov

Il caso Rembrandt

Il caso Rembrandt 1 di Tzvetan Todorov Garzanti

« «Meglio di un romanzo per chi voglia capire un artista come Rembrandt.» » «Internazionale» - Goffredo Fofi Trovandoci davanti all’opera di un grande maestro, oltre ad ammirare la perfezione delle forme o interrogarci sul significato di ogni immagine, speriamo di scorgervi qualche indizio che getti luce su uno dei più affascinanti segreti delle attività umane: il processo creativo. Quali ...

L'arte nella tempesta: L’avventura di poeti, scrittori e pittori nella rivoluzione russa

L'arte nella tempesta: L’avventura di poeti, scrittori e pittori nella rivoluzione russa di Tzvetan Todorov Garzanti

« Un profondo umanista contemporaneo e un indomito intellettuale pubblico. » La Stampa « Pensatore inclassificabile, lettore instancabile, libero da ideologie e convinto oppositore di tutti i totalitarismi. » Il Sole 24 Ore « Tzvetan Todorov, il filosofo che scava negli abissi dell’umanità. » Corriere della Sera « Uno scrittore che unisce la grazia e la modestia a una vastissima ...

Resistenti: Storie di donne e uomini che hanno lottato per la giustizia

Resistenti: Storie di donne e uomini che hanno lottato per la giustizia di Tzvetan Todorov Garzanti

Hanno vissuto in epoche diverse, fronteggiando senza violenza i loro nemici. Hanno scelto di rinunciare a un’esistenza tranquilla in nome di un amore incondizionato per la verità. Hanno rifiutato di sottomettersi tanto all’aggressore venuto da lontano quanto al demone interiore della vendetta. Con Resistenti, Tzvetan Todorov racconta la passione civile e i destini di otto dissidenti esemplari...