La vita è sogno

"La vita è sogno" è un dramma filosofico-teologico in tre atti e in versi scritto nel 1635 da Pedro Calderón de La Barca (1600-1681). L'intera esistenza è sogno, caratterizzata quindi da illusorietà, fugacità del tempo, vanità delle cose terrene. L'unica realtà possibile è la morte, che svela all'uomo la vera natura dell'esistenza, cioè l'illusorietà, e quindi l'inconsistenza del mondo. Per queste idee l'opera teatrale è emblematica del clima culturale dell'età barocca ed è un'opera fondamentale della letteratura barocca europea.
 
Pedro Calderón de la Barca (Madrid, 17 gennaio 1600 – Madrid, 25 maggio 1681) è stato un drammaturgo e religioso spagnolo.È considerato l'ultima grande voce del Siglo de oro spagnolo.

Traduzione di Giovanni La Cecilia

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Pedro Calderon de la Barca

La vita è sogno: Traduzione Nazzareno Luigi Todarello

La vita è sogno: Traduzione Nazzareno Luigi Todarello di

La vita è sogno? Quando? Come? Ma se la vita è sogno, il sogno è vita? La grande parabola barocca del principe bestia che vuole uccidere il padre. Una delle strade per comprendere la vita.