I dolori del giovane Werther: Ediz. integrale (Grandi classici)

“I dolori del giovane Werther”, è un romanzo epistolare dove veniamo a conoscenza del protagonista e della sua triste storia attraverso le lettere che costui scrive al suo amico Guglielmo. Nella seconda parte del romanzo veniamo a sapere cosa è successo a Werther nei suoi ultimi giorni di vita dalle parole del suo editore. Il protagonista conosce e frequenta due giovani fidanzati, Charlotte e Albert. Werther si innamora perdutamente della ragazza, chiamata amichevolmente Lotte, che potrebbe ricambiarlo, ma è respinto da quest’ultima perché già promessa in sposa ad Albert e può concedergli solo la propria amicizia. Werther vive questa incapacità di accettare la convenzione del tempo, secondo la quale l’amore fra uomo e donna, se non permesso, si deve trasformare in amore fraterno e la piena realizzazione della propria personalità di intellettuale nella realtà sociale. La contraddizione non si risolve perché Werther non riesce a realizzarsi, non scinde in sè le esigenze della ragione dalle passioni inappagate e i suoi dolori immaginari.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di J. Wolfgang Goethe

Le affinità elettive (Grandi Classici)

Le affinità elettive (Grandi Classici) di J. Wolfgang Goethe Crescere

Edoardo e Carlotta sono una coppia di coniugi non più giovani, dediti a una vita tranquilla e appartata, tra le gioie della lettura, della musica e del giardinaggio. La loro fragile felicità, però, è destinata a essere stravolta dall’arrivo, nel loro castello, del Capitano, un vecchio amico di Edoardo, e della giovane Ottilia. I coniugi assistono quindi impotenti al disfacimento della loro ...