Come ho affrontato il trasferimento all'estero

“Come ho affrontato il trasferimento all'estero” è il racconto di un normalissimo ragazzo italiano che ha deciso di lasciare tutto e di trasferirsi all’estero. In questo libro ci parla di tutte le fasi: dal difficile momento in cui si prende la decisione di comprare il biglietto e partire, fino al momento in cui si decide di concludere questa stupenda esperienza.

Nel mezzo tre anni di vita intensa.

La decisione di affrontare il trasferimento all’estero non fu facile da prendere: aveva un lavoro che a livello economico non lo soddisfaceva troppo, ma anche una bella ragazza, tanti amici che conosce dalle scuole elementari e una famiglia che adora.

In gioco aveva messo tanto, anzi tutto. Si sentiva come uno di quei giocatori di poker che fanno l’All-In dove se perdono, hanno perso tutto ciò che hanno.

Le difficoltà incontrate durante tutto il percorso sono state tante, più di quante avesse previsto prima della partenza, ma tutto gli è servito per migliorarsi e crescere.

I momenti più significativi della sua storia sono quelli in cui gli è capitato di “guardarsi indietro” e pensare a come sarebbe potuta essere la sua vita se non avesse preso la decisione di trasferirsi e…confermare a se stesso che è stata sicuramente la decisione migliore mai presa.


Libro consigliato soprattutto, ma non solo, a chi sta prendendo in considerazione l’idea di trasferirsi all’estero.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo