Marvarosa: racconti

La madre, il mare, la luce mediterranea. C’è un’ampiezza di respiro particolare in questo libro che porta il nome di un fiore: Marvarosa è simbolo di un rapporto stretto con la terra, è un profumo che tutti noi abbiamo imparato a conoscere a casa delle nostre nonne, le quali coltivavano l’antico geranio sui balconcini di paese. Marvarosa è contemporaneamente narrazione personale e tributo alla terra delle origini. L’autrice percorre un viaggio emozionante sul filo del passato e del presente, raccoglie memorie e pensieri, esperienze, dolore, perdite affettive, tracce d’infanzia, storie di vita e di abitudini, in un incrocio realistico tra generazioni. Così le vicende della vita diventano materia di narrazione. Pagine struggenti raccontano le tappe di una perdita, quella della madre, seguendo il filo di un discorso che tende a far riflettere sulla solitudine di chi soffre, soprattutto in una civiltà come la nostra che ha abolito ogni rituale collettivo per superare e condividere i passaggi fondamentali della nostra esistenza.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Maria Antonietta Artesi

La terra nel cuore: racconti

La terra nel cuore: racconti di

La terra nel cuore è un viaggio dell’anima verso le origini, è uno scritto intenso e coinvolgente attraverso il quale l’Autore, con appassionante nostalgia ed emozione, racconta gli anni della giovinezza andando alla ricerca della identità e delle radici e tracciando un affascinante e tenero “come eravamo” in un’area della Calabria, quella del meraviglioso promontorio Tropea-Capo Vaticano, che ...