STIRPE MALEDETTA: Il Ciclo Vedico - Secondo Volume

«Stirpe Maledetta» è il secondo libro che affronta, in termini fantasy, il grande affresco del poema sanscrito «Mahabharata», l’epopea eroica della nobile famiglia arya dei Bharata, dopo che la stirpe vedica ha conquistato la galassia, dal pianate originale Mivar. Una famiglia in cui i capostipiti, tutti di alta aristocrazia guerriera, si contendono il trono imperiale, attraverso grandi passioni, intrighi, odi ed amori, in un susseguirsi di immani conflitti e torbidi intrecci, ma anche grandi e appassionanti vicende, che porteranno ad un conflitto mortale i due rami della dinastia.

Assistiamo, così, alla crescita esponenziale della ideologia maligna che mira allo sgretolamento dell’etica imperiale della tradizione arya, impersonata dal principe Duryodhana e dai suoi accoliti, per imporre una società confessionale basata sul Lato Oscuro, intriso di egualitarismo tra alieni ed umani, lascività, corruzione, negromanzia e violenza. E per impedire che il maggiore dei cinque figli di Pandu, il grande imperatore morto troppo giovane, Yudhishthira, possa insediarsi sul trono.

In mezzo a intrighi, attentati e i primi timidi tentativi di guerra civile, i Kaurava, la stirpe che si oppone ai Pandava, tenta di resuscitare il nerbo di quelle antiche creature aliene, gli Asura, terrore degli spazi, di cui uno dei superstiti, Rudhra, è parassita dello stesso principe nero, nato da un’orrenda unione fedifraga! Mentre si scopre che il disegno nefasto mira all’eliminazione fisica dei principi avversari, con la stessa distruzione della splendida reggia di Arnokai, un aiuto insperato viene proprio dalla razza autoctona e nobile di Mivar, gli ebnoi dalla pelle verde, che si offrono per ospitare i Pandava nel loro regno boscoso.

Ma sarà tutto inutile: le mire di Duryodhaha si avvaleranno sull’amore impossibile con la principessa Drupadi, mentre il cieco Dhritarasthra, reggente senza più poteri, diverrà suo complice inconsapevole.

Sarà l’androide Vedha, che nasconde in sè l’avatar Krishna, l’incarnato di Vishnu, a trovare la strada della fuga e dell’esilio per l’ultima espressione lealista dell’Impero, verso mete inconcepibili, ma sicure.



Riccardo Scagnoli, scrittore e giornalista free lance, ha dedicato la sua vita alla letteratura fantastica, pubblicando, oltre che con Simonelli Editore, con la Nord, Fanucci, Tabula Fati, Eracle e MW. È anche conosciuto come saggista di tematiche storiche e sociali. Ha impiegato tre anni per la stesura della rivisitazione del «Mahabharata» in chiave fantasy, convinto che sia la strada giusta per importare la grande cultura vedica presso il grande pubblico di appassionati di questo genere letterario.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Riccardo Scagnoli

QNELMG: Questa non è la mia guerra

QNELMG: Questa non è la mia guerra di

La Fantascienza considera da lungo tempo, scontata, la visita degli alieni sulla Terra: una vecchia ma sempre affascinante speranza che siano quelli buoni, magari in grado di insegnarci qualcosa. È forse quello che accade in questa vicenda, che nulla farebbe supporre fosse compenetrata da questo “incontro ravvicinato”. Già perché ci troviamo in un teatro di guerra contemporaneo, tra la Siria e ...

LE TORRI DI LANKA: Il Ciclo Vedico - Terzo Volume

LE TORRI DI LANKA: Il Ciclo Vedico - Terzo Volume di

«Le Torri di Lanka» è il terzo libro che affronta, in termini fantasy, il grande affresco del poema sanscrito Mahabharata, l’epopea eroica della nobile famiglia arya dei Bharata, dopo che la stirpe vedica ha conquistato la galassia, dal pianeta originale Mivar. Una famiglia in cui i capostipiti, tutti di alta aristocrazia guerriera, si contendono il trono imperiale, attraverso grandi passioni, ...

IL FIGLIO DELLA COMETA: Il Ciclo Vedico - Primo Volume

IL FIGLIO DELLA COMETA: Il Ciclo Vedico - Primo Volume di

«Il Figlio della Cometa» è il primo libro che affronta, in termini fantasy, il grande affresco del poema sanscrito Mahabharata, l’epopea eroica della nobile famiglia arya dei Bharata, dopo che la stirpe vedica ha conquistato la galassia, dal pianeta originale Mivar. Una famiglia in cui i capostipiti, tutti di alta aristocrazia guerriera, si contendono il trono imperiale, attraverso grandi passi...