Il signore della guerra

Compra su Amazon

Il signore della guerra
Autore
Miss Black
Editore
Miss Black
Pubblicazione
17/12/2015
Categorie
Quando l’esercito nevariano attacca la città di Melita Sharrane lei capisce che la sua vita privilegiata è finita. Viene portata via e sta per finire nelle mani di un manipolo di soldati quando un cavaliere dell’esercito nemico la salva dal suo destino. Ma poi Lord Epsos l’ha davvero salvata? Inizialmente sembra che l’abbia semplicemente resa una schiava con cui divertirsi come vuole... o forse no. Senza più una casa né una famiglia Melita non può fare altro che fidarsi di quello sconosciuto. E presto dovrà trovare la risposta a una domanda difficile: si può provare attrazione per il proprio nemico?
-
Alzò la testa e le sue labbra trovarono le mie. «Continuo a desiderarti. Non riesco a smettere. E dentro di me so che voglio ancora una volta... sfruttare la mia posizione. Ordinarti di giacere con me. Prenderti fino a essermi tolto la voglia e pazienza se tu non mi desideri. È questo a farmi sentire in colpa. Non ne verrebbe niente di buono. Non avevi mai visto un uomo. Non sapevi neppure che cosa fosse il mio seme. Non hai mai voluto stringerti a qualcuno... non per affetto o conforto, ma per desiderio. Non hai mai provato piacere con qualcuno... forse neppure da sola. Ho distrutto la tua città, ti ho strappata alla tua famiglia, ti ho resa una schiava... e ora voglio prendermi pure la tua innocenza. Prima o poi lo farò, mi conosco».
Tornai a stendermi accanto a lui, quieta. «Se non lo fai tu lo farà qualcun altro» dissi. Su quello non avevo alcun dubbio. Mezz’ora fuori dal recinto di casa mia, senza protezione, e in quanti ci avevano provato?
«Sì, è vero» ammise Wymar. Mi accarezzò le labbra in punta di dita. «Spogliati. Voglio sentire il tuo corpo contro il mio».
Mi sfilai la veste e la sopraveste. Il tepore nel suo letto era magnifico e sapevo che non sarebbe riuscito a prendermi contro la mia volontà, nelle condizioni in cui era. Ma trovavo gradevole la sua vicinanza e davvero ero disposta a concedermi a lui, prima di finire in mani peggiori.
Mi appoggiai al suo fianco (quello ferito era l’altro) e lo sentii emettere un sospiro soddisfatto. Mi circondò con un braccio, mentre con le nocche dell’altra mano mi sfiorava un seno.
Mi accarezzò in punta di dita. «Sei molto bella. È sgradevole, questo?».
«No».
Mi prese il seno nel palmo della mano, palpandolo delicatamente. La sua pelle era un po’ ruvida, ma il suo tocco era leggero. «Gradevole?».
«In un certo senso. Per te lo è?».
Lui mi rivolse un mezzo sorriso. «Per fortuna ho un buco nella pancia. Ma ci hai già pensato, è vero?».
Sorrisi anch’io. «Lo ammetto».
«È giusto. Fai bene. Poni che io voglia anche leccarle, queste tettine, ora...»
Aggrottai appena le sopracciglia. «Leccarle?».
CONTIENE SCENE ESPLICITE - CONSIGLIATO A UN PUBBLICO ADULTO

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Miss Black

Il bersaglio

Il bersaglio 1 di

Quando degli uomini sconosciuti bussano alla sua porta e minacciano il suo ragazzo Lydia non ha idea di che cosa stia succedendo, ma la verità viene presto a galla: Tommy è pieno di debiti e quelli sono gli esattori. Il problema è che è Lydia che portano via, pensando di convincere Tommy a pagare, solo che Tommy scappa, abbandonandola. Lydia pensa di essere spacciata, ma uno dei suoi rapitori, ...

Il nemico

Il nemico di

Da quattro anni la Namdvara è sotto il giogo degli invasori di Dhenes. La conquista delle placide vallate namdvariane è stata brutale e i nemici non hanno risparmiato efferatezze e violenze. Quando uno degli invasori, durante una tempesta, entra in una locanda e trascina con sé in una camera una viaggiatrice, Radina, tutti pensano al peggio... ma nessuno fa nulla per difenderla. In realtà Alek,...

l’amante immortale (The New Little Black Chronicles)

l’amante immortale (The New Little Black Chronicles) di

La vecchia casa di famiglia in Scozia non è stata un granché nei pensieri di Hazel, negli ultimi anni. È un cottage pericolante, semi-inghiottito dalle erbacce, disperso nel nulla. L’edificio più vicino è un castello in rovina di epoca medioevale, ovviamente disabitato... o almeno così sembra.Quando Hazel, dopo la morte della madre, si decide a tornare alla vecchia casa per ripulirla e metterla...

La sopravvissuta (Romance)

La sopravvissuta (Romance) di

C’è un trauma, nel passato di Helen Spiro: i sei giorni in cui è stata prigioniera su una piattaforma petrolifera, sequestrata insieme al resto del personale da un gruppo di estremisti. Oltre a quel trauma c’è anche un incubo: il modo in cui la stampa scandalistica ha spolpato la sua vita quando è finalmente scesa a terra. Per sopravvivere ha dovuto scrivere un libro con la sua versione dei fat...

Desiderio oltre le stelle

Desiderio oltre le stelle di

Lunaria Wilkinson ha faticato molto per arrivare a ricoprire il posto di assistente del Generale Larsen, lavorare sulla SIS Ales, l’ammiraglia della Societas Intermundi, e occuparsi di politica interplanetaria. Essere lì è un po’ come stare al centro dell’universo e, vista da lì, la guerra fredda con le ex-colonie della Secessione sembra lontana.Isabelle Lefebvre sulle ex-colonie ci è nata. La ...

Due sconosciuti

Due sconosciuti di

Louise Stone è una detective della Omicidi nel distretto finanziario di Manhattan, ma la sua vita non è fatta di solo lavoro. Ha anche una figlia quattordicenne che ha cresciuto da sola e... no, niente: la sua vita sentimentale è piatta come l’elettrocardiogramma di un sasso. Finché, durante la soluzione di un caso, non incontra Nicholas Bryant, direttore di un’agenzia di consulenze dal seducen...