Il Natale di Goccia: Racconto di Fantascienza (55 pagine)

L’Unione per il Progresso Animico della Galassia è piuttosto stanca di aspettare. Ora che un evento esterno minaccia la Razza Umana, decide di far incarnare sulla Terra un essere ancora corporeo, ma molto evoluto, per comprendere se valga la pena intervenire e salvarla; se quella stirpe sciagurata abbia una qualche misteriosa utilità, o se costituisca un freno, come sembra. Goccia si offre volontario, certo che le sensazioni che il suo organismo è ancora capace di provare lo rendano adatto al compito. Si proietta nel corpo di Giovanni, poco prima delle sette del mattino, la Vigilia di Natale.



Sul tema degli ultracorpi le storie si sprecano, in fantascienza. Io seguo di fatto percorsi miei, (la prima idea di questo racconto nacque da un’espressione sconcertata di Nicolas Cage, nel trailer di “The Family Man”, che mi portò ad immaginare una storia del tutto diversa da quella del film), e sono felice di averla scritta. Quel che faccio di solito è adottare personaggi che siano persone comuni e dar loro occasione di affacciarsi sullo straordinario. Dopo resto semplicemente loro accanto (o dentro) e racconto in che modo vi si tuffino a capofitto, perché per mia fortuna si rivelano sempre temerari. In questo racconto ho fatto l’operazione opposta: è il personaggio ad essere straordinario e si trova ad affrontare la nostra vita di tutti i giorni, ma guardandola con occhi nuovi.

Ora che il racconto è scritto, mi rendo conto che mi ha dato la possibilità di condividere quello che è forse il più profondo, e insieme il più sottile e sfuggente, dono riservato in sorte a chi scrive. Questi osserva ogni minima azione, ogni sensazione, ogni emozione, anche negative, e ne fa tesoro, perché non sa mai quando si troverà a doverle descrivere a parole. E si accorge praticamente di tutto.

Buona lettura.



Sono disponibili per l’acquisto su Amazon:

“Il Segno dei Ribelli”, romanzo fantasy/distopico, d’impostazione classica, pubblicato nel 2001 con la Casa Editrice Nord nella Fantacollana, che adesso ripropongo in versione integrale;

“Immateria”, romanzo di fantascienza in cui fisica, metafisica e biologia si fondono per dare struttura al mondo alieno in cui si svolge il viaggio avventuroso del protagonista;

“Quella notte il vento”, urban fantasy in cui la giovane protagonista viene trascinata, complice la storia della propria famiglia, in un mondo affascinante e pericoloso;

“Nel Buio”, racconto horror gotico con inaspettati risvolti romantici, disponibile anche in audiobook;

“Fuga da Ia”, racconto distopico cyberpunk, con claustrofobici tocchi horror.

“Si può morire di paura?”, ghost story dai contenuti classici, ma dallo stile particolare, che favorisce una forte immedesimazione con l’io narrante;

“Lucca Ognissanti & Zombie”, racconto popcorn horror;

“Scrigni Segreti Correnti Sotterranee” raccolta dei suddetti racconti.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di

Scrigni Segreti Correnti Sotterranee: Tutti i Racconti

Scrigni Segreti Correnti Sotterranee: Tutti i Racconti di

Una raccolta che riunisce, principalmente per offrirli anche in formato cartaceo, i quattro (lunghi) racconti che ho già pubblicato singolarmente negli ultimi dodici mesi. Sono molto eterogenei, perché mi piace sperimentare, ma li accomuna un elemento: sono tutti racconti “di paura”. In questo senso li ho ordinati per grado di orrore indotto: si va dallo splatteroso “Oddio, ho uno zombie ...

Si Può Morire di Paura?: Racconto Horror (25 pagine)

Si Può Morire di Paura?: Racconto Horror (25 pagine) di

ATTENZIONE: Per tutto il mese di Ottobre, fino alla notte di Halloween compresa, i miei romanzi “Il Segno dei Ribelli”, “Immateria” e “Quella Notte il Vento” saranno in promozione a € 0,99 invece che a € 2,99. Si può morire di paura? Me lo chiedo da quando sono qui, a terra, al centro della stanza, le gambe incrociate, le mani aggrappate alle caviglie, lo sguardo fisso sul biancore della ...

Quella notte il vento: Romanzo fantasy

Quella notte il vento: Romanzo fantasy di

ATTENZIONE: Per tutto il mese di Ottobre, fino alla notte di Halloween compresa, i miei romanzi “Il Segno dei Ribelli”, “Immateria” e “Quella Notte il Vento” saranno in promozione a € 0,99 invece che a € 2,99. Fani decide di trascorrere l’estate dopo il diploma nella casa della nonna paterna, in collina. Cerca pace e riposo, ma non solo. Da tredici anni tutta la famiglia ha rotto i ...

Non ne ricordo più nemmeno il titolo

Non ne ricordo più nemmeno il titolo di

Perché questo titolo? La presente raccolta riunisce per la prima volta, in rigoroso ordine cronologico, tutti i racconti che ho pubblicato finora, anche quelli gratuiti , più uno strano prologo, un omaggio al bookcrossing che racchiude il destino che auguro a tutte le mie storie. Molti sono di fantascienza, uno è un fantasy puro, un paio sono – profondamente – horror, e a dire il vero l’horror ...

Fuga da IA: Racconto cyberpunk (80 pagine)

Fuga da IA: Racconto cyberpunk (80 pagine) di

ATTENZIONE: Per tutto il mese di Ottobre, fino alla notte di Halloween compresa, i miei romanzi “Il Segno dei Ribelli”, “Immateria” e “Quella Notte il Vento” saranno in promozione a € 0,99 invece che a € 2,99. Miria vive in un mondo perfetto, efficiente, organizzato con implacabile logica, in cui non esiste scarsità, o bisogno che non sia soddisfatto; sottoposto all’amorevole, pervasivo ...

Io, l'Olandese Volante: Racconto horror (25 pagine)

Io, l'Olandese Volante: Racconto horror (25 pagine) di

Nella mente dell'Olandese Volante. Nota: Esistono varie versioni della leggenda. Come base per questo racconto ne ho scelta una classica, in gran parte diversa da quanto raccontato ne "I Pirati dei Caraibi". La vicenda è molto cupa, naturalmente, e adatta alla stagione. Buona lettura.