The Handyman (I.Bellini Vol. 2)

Si allungò per prendere una chiave e lo vide: il ritardato.

Era impalato sulla porta e lo fissava.

Bakunin gli dette solo un'occhiata prima di tornare ad infilarsi sotto il lavandino cercando di svitare quel maledetto dado.

Mento e occhi piccoli, naso e viso piatto, basso di statura, sguardo non molto sveglio. ''Ritardato'' non era il termine corretto, ma poteva andare.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli