NEL NOME DI ALLAH: La Guerra Santa di Nadia Emiliani nell'Anno Giubilare di Francesco

Compra su Amazon

NEL NOME DI ALLAH: La Guerra Santa di Nadia Emiliani nell'Anno Giubilare di Francesco
Autore
Norberto Di Niscima
Pubblicazione
18 gennaio 2016
Categorie
Nadia, giovane donna di padre italiano convertito all’Islam e madre turca nazionalizzata tedesca, anch’ella musulmana osservante, si forma attorno alla moschea An-Nur -La Luce- e al suo Centro di Cultura, nella bolognese Via Pallavicini.



Da alcuni correligionari estremisti, apprende che dovere d’ogni buon musulmano è quello di impegnarsi nella Guerra Santa, liberando il mondo dagli infedeli o convertendoli. Il Corano –affermano- ne permette lo sterminio con qualsiasi mezzo, pur di perpetuare il Califfato.



Raggiunge pertanto la Siria e lo Stato Islamico. Delusa perché esso confina le donne nelle retrovie al ruolo di assistenza dei combattenti e di procreatrici di futuri soldati, termina avvicinandosi ad al-Qaeda, che invece le impiega in combattimento e sin anche in azioni terroristiche.



Non crede alla filosofia del martirio e della ascesa a un paradiso che il Corano sembra riservare agli uomini, ben accompagnati dalle Huri. Nel momento clou del Giubileo pianifica pertanto -senza voler esporre la vita- una serie di attentati incruenti, ma d’incidenza prevedibilmente superiore alla stessa strage newyorkina delle Torri Gemelle.



Si muove dunque freneticamente tra Berlino ed Inghilterra, Roma e Honduras, Lipsia e Grecia, saldando complicità tra sole donne, al fine di sferrare un colpo mortale ai cristiani -cattolici, copti e anglicani- tutti parimenti responsabili di secolari persecuzioni contro i musulmani e delle alleanze crociate più recentemente strette per soffocarli.



Con perspicacia femminile, realizza il suo piano ponendo in essere una vendetta sottile. Quella di colpire gli infedeli proprio nella loro professione di credo. Un piano che si rivelerà nelle ultime pagine e che -alcun giorno- potrebbe riflettersi in episodi di tragica cronaca.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli