Veronica è mia (Lilith)

Veronica è una ragazza giovane, timida, innocente. La sua voglia di amare ed essere amata si scontra con quella di possedere di Max, ragazzo impassibile che entra nel suo corpo e nei suoi pensieri. Max di giorno, Max di notte, Max in ogni fibra del suo essere: Max è ossessione e sogno effimero. Veronica, nel tentativo di non dimenticarlo, lo ricerca e rivive nei corpi vuoti e indifferenti di altri uomini. Solo una grande forza interiore sarà in grado di rimettere tutto in discussione. "Veronica è mia" è pornografia dell'anima, grido di forza e speranza, inno alla rinascita.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Giulia Mastrantoni

Ti ammazzo a Bologna (Short Tales Vol. 5)

Ti ammazzo a Bologna (Short Tales Vol. 5) di

Ti ammazzo a Bologna Di Giulia Mastrantoni La notte di Halloween, Bologna è in fermento. Bambini che giocano, adolescenti che passeggiano senza meta, universitari che bevono birra. E poi c’è lui. Una figura nera, incappucciata e misteriosa, che sembra non essere diretta verso un luogo preciso, ma che, invece, ha un piano diabolico in mente. Con passi cadenzati e apparentemente incurante di...